Ipoteca » Come sapere quando è iscritta sulla propria casa

Come fare per sapere se su un immobile di nostra proprietà, vi è iscritta un'ipoteca?

E' necessario richiedere un certificato che si chiama visura ipotecaria o meglio, visura ipocatastale.

Questa visura è, in parole povere, un'attività di ricerca che permette di determinare se un soggetto, una persona fisica o giuridica, è intestataria di beni immobili su cui sia iscritta un'ipoteca (che sia volontaria, legale, o giudiziaria) o altre procedure d'esecuzione.

La visura ipocatastale, quindi, è un documento, rilasciato dalla Conservatoria dei Registri Immobiliari, competente per territorio, relativo ad un immobile o soggetto che raccoglie una serie di informazioni, propriamente dette “formalità”.

Le cosìdette "formalità", sono:

  • Trascrizioni (a favore e contro) : compravendite, successioni, donazioni, pignoramenti, decreti giudiziari di trasferimento immobili.
  • Iscrizioni ( a favore e contro) : Ipoteche volontarie (es. mutuo) e giudiziali, altri gravami e vincoli
  • Annotazioni : nota a cancellazione di ipoteca, surroga etc.

Le formalità si dicono "a favore" in caso di acquisti e "contro" in caso di cessione, di pignoramento e di ipoteca.

Per ogni atto o formalità viene indicata la tipologia dell'ipoteca o della pregiudizievole, la parte a favore della quale è iscritta l'ipoteca (istituto bancario, tribunale, ente di riscossione, ..), la/e parte/i contro e le relative quote di proprietà, l'importo di capitale ed interessi dell'ipoteca, i beni immobili gravati dall'ipoteca, individuati con i rispettivi dati catastali (comune, catasto terreni o fabbricati, foglio, mappale, subalterno).

La visura ipocatastale riporta inoltre la quota di proprietà, il comune dove è ubicato l'immobile, gli identificativi catastali, i dati e la tipologia dell'atto pubblico di provenienza (compravendita, donazione, successione, trasferimento immobili per esecuzione), i soggetti interessati, l'importo di un eventuale ipoteca ed altre informazioni.

La visura ipocatastale ha valore probatorio, è valida cioè per dimostrare la proprietà di un bene immobile.

Chiunque può richiedela, recandosi personalmente presso il relativo sportello della Conservatoria dei Registri Immobiliari, oppure rivolgendosi ad una agenzia immobiliare.

È sempre necessario fornire gli estremi dell'immobile, indicati nell'atto di proprietà.

In rete, è possibile trovare siti internet che effettuano questo servizio a pagamento.

In realtà, si tratta di un'attività molto semplice e pertanto, a meno che non si sia residenti in un luogo parecchio distante da quello in cui è ubicato l'immobile su cui si vuole effettuare la visura, è convenevole effettuare la richiesta personalmente.

Comunque, i costi sono relativamente bassi, oscillando sui 30 euro.

Altrimenti, un altro modo per verificare l'esistenza di un eventuale ipoteca, è quello di chiedere direttamente all'Agente Riscossore, come ad esempio Equitalia, un estratto conto, in cui siano indicate le procedure di esecuzione nei confronti del debitore.

Equitalia è tenuta a rispondere perché, pur non trattandosi di una amministrazione, è obbligata a consentire al cittadino l'accesso agli atti amministrativi.

2 aprile 2013 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su ipoteca » come sapere quando è iscritta sulla propria casa. Clicca qui.

Stai leggendo Ipoteca » Come sapere quando è iscritta sulla propria casa Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 2 aprile 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria iscrizione di ipoteca del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca