Equitalia - cartella e prevenzione dell'ipoteca

I miei genitori hanno una cartella equitalia di circa 10000 euro

I miei genitori hanno una cartella equitalia di circa 10000 euro che più di un anno fa ci fu rateizzata, purtroppo è da quasi un anno che non siamo più riusciti a pagare le rate, io vi chiedo con quale velocità può salire questo importo debitorio?

Ma la cosa che vorrei sapere è come poter mettere al riparo il nostro appartamento in cui viviamo da un eventuale ipoteca, magari tramite una vendita o donazione a uno di noi figli o altri parenti o tramite qualche altro sistema.

Vi prego nell'aiutarmi anche perchè son un po spaventato dal fatto che equitalia non ci ha più mandato alcun avviso o sollecito e non vorremmo avere brutte sorprese

Basta recarsi negli uffici Equitalia

Non è necessario calcolare la velocità con cui crescono gli interessi sull'importo iscritto a ruolo. Basta recarsi negli uffici Equitalia, o collegarsi al sito dell'agente per la riscossione, dopo aver ottenuto le credenziali, per poter conoscere l'esatto ammontare del debito, alla data.

Per ora, le segnalo che in base alle più recenti normative, la soglia di debito per poter iscrivere ipoteca esattoriale sui beni immobili del debitore insolvente, è stata fissata in 20 mila euro.

Non credo che, in un anno, la cartella esattoriale notificata ai suoi genitori sia lievitata così tanto.

26 settembre 2012 · Annapaola Ferri

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Equitalia » La dilazione della cartella esattoriale non cancella l'ipoteca se già iscritta
Equitalia: l'ottenimento della dilazione del debito per una o più cartelle esattoriali può impedire l'iscrizione dell'ipoteca, ma non la sua cancellazione, se essa era già preesistente. Come noto, dopo aver accettato la dilazione, Equitalia non può procedere all'iscrizione di ipoteca ed altre forme di riscossione coattiva. La possibilità di iscrivere ...
Quando Equitalia può ipotecare l'immobile di proprietà del debitore
Decorso inutilmente il termine di sessanta giorni dalla notifica della cartella esattoriale, Equitalia può iscrivere ipoteca sugli immobili del debitore e dei coobbligati per un importo pari al doppio dell'importo complessivo del credito per cui si procede. L'agente della riscossione, anche al solo fine di assicurare la tutela del credito ...
Equitalia: pignoramento immobiliare ed ipoteca sulla casa » Limiti analogie e differenze
Pignoramento immobiliare ed iscrizione di ipoteca da parte di Equitalia: quali sono i limiti? E le differenze? Scopriamolo nel prosieguo dell'articolo. Per cominciare, va detto che i due concetti sono completamente differenti: l'ipoteca è una cosa completamente diversa dal pignoramento immobiliare e l'una non comporta, ne esclude, per forza l'altro. ...
I vantaggi connessi alla rateazione di una cartella esattoriale
La richiesta di rateazione della cartella esattoriale, se accolta, comporta altri vantaggi rispetto a quello, evidente, di poter pagare importi più sostenibili e tollerabili da un bilancio familiare, di una ditta individuale o di una società di persone. Infatti, una volta ottenuto l'accesso al beneficio della rateazione: l'agente della riscossione ...
Ipoteca » E' nulla l'iscrizione se l'agente della riscossione non ha inviato l'intimazione al pagamento entro cinque giorni
Dopo un anno dalla notifica della cartella esattoriale, qualora Equitalia non abbia ancora proceduto all'esecuzione forzata, è nulla l'iscrizione dell'ipoteca se l'agente della riscossione non ha precedentemente inviato l'intimazione al pagamento. Quando sia trascorso oltre un anno dalla ricezione della cartella esattoriale, l'iscrizione di ipoteca è nulla se Equitalia non ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su equitalia - cartella e prevenzione dell'ipoteca. Clicca qui.

Stai leggendo Equitalia - cartella e prevenzione dell'ipoteca Autore Annapaola Ferri Articolo pubblicato il giorno 26 settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 1 maggio 2017 Classificato nella categoria cartelle esattoriali - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti