Debiti Equitalia accumulati durante precedente attività autonoma - in caso di matrimonio sua moglie non ne risponde neanche se sceglieste regime patrimoniale di comunione dei beni

Trattandosi di debiti pregressi, essi non rientrerebbero nemmeno in una eventuale comunione: tuttavia, poichè con Equitalia vale la regola del "solve et repete", la sua decisione di optare per il regime di separazione dei beni è ampiamente condivisibile.

Le ricordo che il regime di separazione dei beni scelto dai coniugi va annotato sull'atto di matrimonio, per essere poi opponibile ad eventuali creditori (questo per i debiti che lei dovesse contrarre dopo il matrimonio).

Per finire, lei dovrà aspettarsi, quanto prima, se il lavoro da dipendente che svolge adesso non è in nero, il pignoramento della quinta parte del suo stipendio, al netto delle ritenute di legge.

23 ottobre 2012 · Genny Manfredi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Domande?