Lavatrici, cucine, frigoriferi ed altri elettrodomestici - Interventi in garanzia senza diritto di chiamata, anche se decorso un semestre dalla consegna

Whirlpool (marchi Indesit, Ariston, Ignis e Whirlpool, Bauknecht, Kitchen Aid, Scholtes. Whirlpool), Candy Hoover (marchi Candy, Hoover e Zerowatt) e Electrolux (marchi Aeg, Electrolux, Rex, Zanussi e Zoppas) si sono impegnati con l'AGCM (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato), allo scopo di evitare le sanzioni previste, per aver violato le regole poste dalla normativa vigente a protezione dei consumatori in materia di pubblicità ingannevole e comparativa, pratiche commerciali scorrette, violazione dei diritti dei consumatori nei contratti, violazione del divieto di discriminazioni e clausole vessatorie, a non richiedere più il pagamento di alcun diritto di chiamata per gli interventi in garanzia, anche dopo i primi 6 mesi dalla consegna; a non escludere alcuna parte dei prodotti dalla garanzia legale di conformità, anche quando trattasi di parti usurabili; a non utilizzare numeri a sovrapprezzo per le richieste di intervento da parte dei consumatori.

Le società sopra indicate si sono altresì impegnate a riconoscere specifiche misure compensative a favore dei consumatori ai quali avevano richiesto il pagamento del diritto di chiamata.

5 novembre 2017 · Giovanni Napoletano

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Garanzia legale » Antitrust sanziona Lidl per 300 mila euro
Regole sulla garanzia legale omesse: l'Autorità Garante della Concorrenza ed il mercato (Agcm) ha infilitto a Lidl una multa di 300 mila euro. Contestato il mancato rispetto delle regole sulla garanzia legale di conformità sui prodotti non alimentari. A causa di questa pratica commerciale scorretta,l'Antitrust ha multato Lidl Italia Srl ...
Garanzia legale e chiamata per riparazione - a pagamento o gratuita?
Tre settimane fa ho comperato una lavastoviglie in un centro commerciale, presso un negozio di elettrodomestici di una grande catena, di cui non cito il nome. L'altro ieri mi sono accorto che l'oggetto perdeva acqua dalla guarnizione e presenta un guasto. Visto che è ancora, chiaramente, coperto da garanzia legale, ...
Conto corrente Bancoposta Click e carta di pagamento Postamat - I postini ne combinano un'altra
Bancoposta Click è un conto corrente online a zero spese, con piena operatività del servizio internet banking, che Poste Italiane ha offerto ai propri clienti dal 2008 al gennaio 2016. Con l'attività promozionale, sul sito web di Poste Italiane, il prodotto Bancoposta Click veniva pubblicizzato come particolarmente conveniente, in quanto ...
Pratiche commerciali scorrette » Agcm vs Groupon
L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Agcm) ha deciso di avviare un procedimento per verificare possibili pratiche commerciali scorrette da parte di Groupon. L'istruttoria è stata avviata alla luce delle denunce presentate da alcune associazioni dei consumatori. Groupon, il noto sito web che vende servizi a prezzi scontati attraverso ...
Vendita a distanza » Come difendersi dalle scorrettezze con l'Antitrust
A partire da giugno 2014, sarà possibile segnalare all'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Agcm), tramite posta ordinaria, fax o posta, la violazione di alcune norme che regolano la vendita di beni o servizi effettuata a distanza oppure fuori dai locali commerciali. Avete acquistato, senza volerlo realmente, qualche prodotto ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su lavatrici, cucine, frigoriferi ed altri elettrodomestici - interventi in garanzia senza diritto di chiamata, anche se decorso un semestre dalla consegna. Clicca qui.

Stai leggendo Lavatrici, cucine, frigoriferi ed altri elettrodomestici - Interventi in garanzia senza diritto di chiamata, anche se decorso un semestre dalla consegna Autore Giovanni Napoletano Articolo pubblicato il giorno 5 novembre 2017 Ultima modifica effettuata il giorno 5 novembre 2017 Classificato nella categoria tutela consumatori - pratiche commerciali scorrette, clausole vessatorie e pubblicità ingannevole, servizi non richiesti Inserito nella sezione tutela consumatori.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca