Elettricità e gas: arriva un bonus per le famiglie in difficoltà

Sulle bollette dell’elettricità uno sconto del 20% per le famiglie numerose, pari a un risparmio complessivo di 120 euro all’anno. Il bonus sarà calcolato a partire dal 1°gennaio 2008 e compenserà le spese dei nuclei più bisognosi. Nel frattempo un decreto allargherà le “tariffe sociali” anche alle bollette del gas, così come previsto dal decreto milleproroghe.

“Tariffe sociali” per la bolletta dell’elettricità e del gas

Le famiglie numerose e quelle in difficoltà economica potranno godere di uno sconto nelle bollette dell’elettricità e del gas. Con questi nuovi strumenti di “tariffa sociale” il Governo attua un decreto interministeriale che introduce un bonus sulla bolletta dell’elettricità, che, dalle prime stime, potrà abbassarsi di 120 euro all’anno per le famiglie numerose;

l’Autorità per l’energia definirà nei prossimi mesi i dettagli operativi, ma ciò non inciderà sul bonus, che sarà retroattivo, cioè sarà calcolato a partire dal 1° gennaio 2008. Inoltre il decreto milleproroghe, approvato definitivamente il 27 febbraio, allarga le stesse agevolazioni anche alle bollette del gas, che spesso gravano sulle famiglie più dell’energia elettrica; fortemente voluto dal ministro Pierluigi Bersani, il bonus per il gas sarà operativo dopo l’approvazione di un decreto attutivo entro giugno di quest’anno.

Gli obiettivi

Gli interventi a favore delle famiglie più bisognose si concretizzano non solo nel bonus, ma anche in una riorganizzatone del sistema tariffario che ridurrà “l’agevolazione che ancora favorisce coloro che consumano poco ma non sono ‘bisognosi'” e che manterrà “una progressività di prezzo a sostegno dell’uso efficiente delle risorse energetiche, disincentivando i consumi eccessivi”, come riferisce l’Autorità per l’energia .

I destinatari

Per quanto riguarda il nuovo sistema di “tariffe sociali” per l’energia elettrica, è già possibile chiarire chi sono i destinatari del bonus: le famiglie numerose e i malati. Lo sconto riguarderà, infatti, quelle famiglie che hanno un indicatore Isee inferiore a 7.500 euro e hanno un contratto di fornitura elettrica inferiore o uguale a 3 KW: un totale di circa 5 milioni di famiglie italiane. A questo primo gruppo si aggiungeranno i malati che utilizzano apparecchiature salvavita ad alto consumo di elettricità. Tuttavia se una persona rientra in entrambe le categorie, avrà diritto ad accumulare il bonus.

L’importo del bonus

Lo sconto corrisponderà circa al 20% delle spese complessive di elettricità che una famiglia sostiene; una volta stabilito il valore fisso, sarà accreditato suddiviso in quote direttamente in bolletta. L’Autorità per l’energia precisa, però, che per una maggior trasparenza e chiarezza l’utente dovrà leggere nella bolletta l’importo complessivo della spesa, la cifra del bonus sottratta e la cifra finale da pagare. In totale saranno impegnati 300-400 milioni di euro per erogare le agevolazioni.

I tempi e le procedure

Chi ha diritto di domandare il bonus, potrà farlo presentando la documentazione al proprio Comune di residenza; infatti l’Anci sta completando la definizione dei dettagli, come chiarire chi ha diritto ad usufruire del beneficio e quali saranno le nuove procedure a cui i distributori e i venditori dovranno attenersi. Il bonus sarà valido per 12 mesi e gli interessati dovranno rinnovare la domande annualmente; se, a causa di alcuni cambiamenti, una persona non avrà più diritto al bonus, dovrà farlo presente: in caso contrario pagherà una multa che potrebbe corrispondere agli importi presi in più maggiorati del 20%.

18 Marzo 2008 · Patrizio Oliva

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Cosa sto leggendo

Stai leggendo Elettricità e gas: arriva un bonus per le famiglie in difficoltà Autore Patrizio Oliva Articolo pubblicato il giorno 18 Marzo 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 16 Dicembre 2017 Classificato nella categoria attualità gossip politica

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)

  • c0cc0bill 9 Febbraio 2009 at 05:03

    salve ho 43 anni vivo da solo, sono al 75% di invaldità ho problemi gravi respiratori diabetico ecc. ecc. con un redito 5800 euro annuo posso avere qualche dritta come bonus o social card. grazie

    Leggi le informazioni contenute in questo articolo

  • gennaro 9 Febbraio 2009 at 01:55

    salve ho 43 anni vivo da solo, sono al 75% di invaldità ho problemi gravi respiratori diabetico ecc. ecc. con un redito 5800 euro annuo posso avere qualche dritta come bonus o social card. grazie

  • Dario Franco 5 Febbraio 2009 at 23:19

    Ho presentato tramite CAF domanda per il bonus a mezzo apposito stampato corredato da dichiarazione del reddito, stato di famiglia (10 euro), codice fiscale ecc.
    Mi è stato detto (poi) che chi gode della pensione sociale non ha diritto!
    Forse perché il reddito di 3500 euro all’anno è già troppo.

  • michelina 5 Febbraio 2009 at 12:16

    il mio isee è di 6900,sono vedova con una figlia universitaria posso avere il bonus enel

  • angela 27 Gennaio 2009 at 19:35

    mio marito ha un invalidità riconosciuta al 100%; abbiamo diritto al bonus di 1000 euro avendo un reditto di 20560, un figlio e anche me stessa a carico? Grazie.

  • daniela 16 Gennaio 2009 at 18:14

    siamo una famiglia di 7 componenti, monoreddito, abbiamo ISEE 12.803,00, abbiamo diritto al bonus?

  • teresa 2 Gennaio 2009 at 15:29

    Il mio isee è di 15071,67 euro, ho diritto ad avere il bonus per gas e enel? Grazie attento risposta.

  • SALVATORE NAPOLI 25 Dicembre 2008 at 20:52

    VORREI SAPERE COME DEVO FARE PER AVERE LA RIDUZIONE SULLE BOLLETTE DI LUCE E GAS NON HO REDITO HO SOLO LA CASA CHE DI NOSTRA PROPRIETACHE CONDIVIDO CON MIO FRATRLLO GRAZIE

  • patrizia 18 Dicembre 2008 at 21:31

    buona sera sono la signora tobia.patrizia io non riesco a scaricare il modello del bonus famiglie vorrei sapere come devo fare oltra a scaricare so usare poco il compiuter grazie aspetto con ansia la fostra risposta

  • luisa 16 Dicembre 2008 at 21:27

    possibile che a tutt’oggi non ci siano ancora i moduli di domanda? Così mi è stato detto da un’impiegata della CISL!

  • clementina 8 Dicembre 2008 at 14:13

    essendo due endicap nel nucleo famigliare e due minori che agelovazioni si puo avere la modulistica dove si trova grazzie

  • rosanna 6 Dicembre 2008 at 20:52

    vorrei cortesemente sapere dove trovo i moduli per fare richiesta mdella riduzione enel e dove devo presentarli. grazie

  • alesandro 3 Dicembre 2008 at 17:09

    vorrei sapere se a me tocca il bonus e come debbo fare per averlo.

  • nino 2 Dicembre 2008 at 19:42

    che documenti bisogna presentare per avere diritto al bonus?

  • Antonio Di Pietro 30 Novembre 2008 at 19:18

    Sono un invalido civile al 75% per patologie,con moglie e due figli a carico di anni otto e dodici.Il mio ISEE è di Reddito Zero annuo,mi trovo a sostenere la mia famiglia con il solo assegno di invalidità di 250.00 euro mensili,non mi danno nemmeno gli assegni familiari -perchè non lo so. A questo punto per favore vorrei capire con questo pacchetto che è stato vartato che cosa mi spetta se mi spetta qualcosa, se mi spetta pure la social card o quanto altro,riferendosi ad un nucleo familiare di quattro persone con all’interno un invalido.Sono anni che sto scrivendo a tutti i preposti per la mia situazione di disagio senza avere avuto mai neanche una risposta , vorrei capire se da qesto intervento emanato rientra anche il mio nucleo familiare oppure no.

  • MARINA 29 Novembre 2008 at 12:44

    salve io sn disabile sto con mia madre, ho 2 figli disoccupati, il reddito dell isee e 6.760, x quanto riguarda la luce ha me tocca il bonus grazie ps ogni giorno carico la carrozzina elettrica.e faccio aerosol

  • gianfranco 28 Novembre 2008 at 14:52

    il mio modello ISEE e di 12.100 euro il nostro e un mono reddito il nucleo familiare e composto da 4 persone vorrei capire meglio e se il caso a chi rivolgermi
    Grazie
    Gianfraco

  • antonino chiofalo 28 Novembre 2008 at 12:39

    vorrei sapere se a me tocca il bonus e come debbo fare per averlo

  • resmi munisi 28 Novembre 2008 at 01:45

    il mio modello ISEE e di 6.200 euro,ho un nucleo famigliare di
    3 persone con unico reddito.Avrò diritto al bonus?

  • patrizia 23 Novembre 2008 at 19:27

    Salve,
    non è chiaro a chi bisogna rivolgersi per presentare domanda ed eventualmente ottenere il bonus destinato alle
    famiglie monoreddito, e se il tetto è calcolato sul reddito
    lordo o netto. Il mio modello ISEE è di circa 9.000,00 euro.
    Ho un nucleo famigliare di 4 persone con un unico reddito
    appunto. Avrò diritto al bonus?

    Grazie dell’attenzione che vorrete prestarmi.
    Adriana Rosa

  • karalis 26 Settembre 2008 at 17:45

    quali sono i comuni che aderiscono al bonus fiscale enel e gas. grazie

    Commento di SIMONETTA | Venerdì, 26 Settembre 2008

    E’ una legge di stato valida su territorio nazionale. Non è una convenzione a cui i comuni aderiscono.

    I tempi e le procedure. Chi ha diritto di domandare il bonus, potrà farlo presentando la documentazione al proprio Comune di residenza; infatti l’Anci sta completando la definizione dei dettagli, come chiarire chi ha diritto ad usufruire del beneficio e quali saranno le nuove procedure a cui i distributori e i venditori dovranno attenersi. Il bonus sarà valido per 12 mesi e gli interessati dovranno rinnovare la domande annualmente; se, a causa di alcuni cambiamenti, una persona non avrà più diritto al bonus, dovrà farlo presente: in caso contrario pagherà una multa che potrebbe corrispondere agli importi presi in più maggiorati del 20%.

  • SIMONETTA 26 Settembre 2008 at 17:41

    quali sono i comuni che aderiscono al bonus fiscale enel e gas. grazie