Equipapà ed il pignoramento presso la stanza del debitore - forse così il bambino capirà ...

No, non feci in tempo a dirgli che le venti merendine dovevano essermi consegnate entro sessanta giorni a partire da allora, pena ulteriore aggravio di aggio ed interessi di mora, oltre a successivo possibile pignoramento, da eseguirsi presso la stanza del debitore, della playstation e dell'iphone ricevuti in regalo all'ultimo compleanno. Forse avevo esagerato se davvero Marco, come mi riferì mia moglie, era tornato di corsa in stanza e tra le lacrime aveva cominciato a riempire il suo zainetto con i video giochi e lo smartphone, strillando che voleva subito andare a vivere dalla nonna ...

Naturalmente Marco è rimasto con noi a casa, ma adesso non mi chiede più nulla che riguardi tasse, redditi ed evasione fiscale. Sono sicuro che da grande, semmai riuscirà a trovare un lavoro, saprà certamente come comportarsi. Io, invece, riflettendo, sono stato assalito da un dubbio: a mio figlio ho parlato di fisco oppure di camorra ed usura?

5 ottobre 2014 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca