Indice del post donazioni di immobili - imposta di donazione ipotecaria e catastale

Imposta di donazione sull'immobile donato

Coloro che ricevono in donazione beni immobili e diritti reali immobiliari hanno l'obbligo di pagare, se dovuta, l'imposta di donazione. Per gli immobili di proprietà la base imponibile per il calcolo dell'imposta di donazione è costituita dalla loro rendita catastale (rivalutata del 5%) moltiplicata per uno dei seguenti coefficienti: 110, per la prima casa; 120, per i fabbricati appartenenti ai gruppi catastali A e C (esclusi quelli delle categorie A/10 e C/1); 140, per i fabbricati appartenenti al gruppo catastale B; 60, per i fabbricati delle categorie A/10 (uffici e studi privati) e D; 40,8, per i fabbricati delle [ ... leggi tutto » ]

Imposte ipotecaria e catastale dovute in caso di donazione di beni immobili

Quando la donazione include beni immobili e diritti reali immobiliari, sono dovute le imposte ipotecaria e catastale pari, rispettivamente, al 2% e all'1% del valore degli immobili donati, con un versamento minimo di 200 euro per ciascuna imposta. Le imposte ipotecaria e catastale sono dovute nella misura fissa di 200 euro per ciascuna imposta, indipendentemente dal valore dell'immobile donato, quando il beneficiario [ ... leggi tutto » ]

Donazione di immobili - Requisiti per fruire delle agevolazioni prima casa per le imposte ipotecaria e catastale

Le agevolazioni fiscali per le imposte catastale e ipotecaria, dovute dal donatario quando la donazione include beni immobili, sono concesse se chi riceve in donazione l'immobile: non è titolare, esclusivo o in comunione col coniuge, di diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione di altra casa di abitazione nel territorio del Comune dove si trova l'immobile donato; non è titolare, neppure per quote o in comunione legale, su tutto il territorio nazionale, di diritti di proprietà, uso, usufrutto, abitazione o nuda proprietà, su altra casa di abitazione acquistata, anche dal coniuge, usufruendo delle agevolazioni per l'acquisto della prima casa. [ ... leggi tutto » ]

Decadenza delle agevolazioni prima casa per le imposte catastale e ipotecarian caso di donazione

Le agevolazioni prima casa per le imposte catastale e ipotecaria, dovute da chi beneficia della donazione quando quest'ultima include beni immobili e diritti reali immobiliari, decadono nel caso in cui il donatario non trasferisca la residenza nel Comune in cui si trova l’immobile donato nel termine di diciotto mesi. Analoghe considerazioni vanno fatte per l'ipotesi in cui il beneficiario-della donazione rivenda l'immobile entro cinque anni dall'acquisizione, senza procedere entro un anno al riacquisto di altro immobile da adibire a prima casa. Infatti, anche in questo caso si avrà la decadenza [ ... leggi tutto » ]

22 agosto 2014 · Giorgio Valli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post donazioni di immobili - imposta di donazione ipotecaria e catastale. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Donazioni di immobili - Imposta di donazione ipotecaria e catastale Autore Giorgio Valli Articolo pubblicato il giorno 22 agosto 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 2 aprile 2018 Classificato nella categoria agevolazioni fiscali prima casa o per acquisto immobili destinati a locazione Inserito nella sezione fisco, tributi e contributi.



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca