Voltura dei contratti di luce e gas di mio padre defunto – A chi tocca pagare eventuali conguagli a debito?

Recentemente è morto mio padre e ho fatto la voltura della luce e del gas a mio nome avendo già la residenza presso di lui.

La mia domanda è la seguente.

In caso di conguaglio negativo (che loro manderanno sempre allo stesso indirizzo) è mio dovere pagare oppure (dal momento che siamo due maschi e una femmina) dividere la spesa?

Nell’eventualità non dovessi pagare il conguaglio (che arriverà a nome di mio padre) a cosa si va incontro?

In quanto intestatario dei contratti di voltura è lei obbligato a saldare gli eventuali debiti pregressi.

Potrà chiedere il rimborso delle quote spettanti agli altri due eredi: ma questo aspetto non può riguardare la società fornitrice.

In caso di inadempimento si rischia il distacco delle forniture.

9 Maggio 2017 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

A chi tocca pagare le rate condominiali arretrate di un genitore defunto - Al solo erede convivente o in quota devono partecipare anche gli altri?
In gennaio è venuto a mancare mia madre, ed io da poco avevo preso la residenza presso di lei. Ora mi sono arrivate, intestate a suo nome, le rate sia del conguaglio relativo all'anno precedente che tutte le rate condominiali da pagare fino a dicembre 2017. Siamo due fratelli ed ancora non abbiamo fatto nulla dal notaio per quanto riguarda l'eredità dell'immobile che al momento è ancora intestato ai miei genitori entrambi defunti. La domanda è questa: a chi spetta pagare le rate condominiali: solamente a me che ho la residenza oppure anche a mio fratello che non la ha? ...

Pagamento morosità bollette luce e gas defunto
Nel momento in cui è morto mio padre (del quale stiamo facendo in questi giorni la rinuncia all'eredità per debiti), a lui erano intestate le utente di gas e elettricità di 2 case, la prima, che non era di suo possesso ne aveva la residenza (è di proprietà del fratello dove ci vive con la mamma), e la seconda dove aveva solo la residenza ma non il possesso in quanto è della mamma. (non aveva possesso di nessun immobile). Il pagamento delle bollette veniva effettuato con rid sul c.c. della mamma. Subito dopo la morte è stato bloccato il rid ...

Utenze domestiche intestate al defunto - Vorremmo rinunciare all'eredità ma come fare la voltura e pagare le bollette rimaste in sospeso?
Mio marito è proprietario dell'immobile in cui veniva ospitato il padre, deceduto qualche giorno fa: ora le utenze domestiche erano intestate a mio suocero e anche la tassa sui rifiuti. Cosa dobbiamo fare e, soprattutto, effettuare la voltura comporta accettazione eredità? E con le eventuali bollette che sono già arrivate via posta a nome suo cosa dobbiamo fare? Da premettere che mio suocero viveva con noi come "ospite", senza alcun diritto. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Voltura dei contratti di luce e gas di mio padre defunto – A chi tocca pagare eventuali conguagli a debito?