Viaggiare risparmiando - Quali sono i trucchi dei traveller?

Vorrei fare un viaggio con la mia ragazza, ma purtroppo, avendo entrambi lavori precari, non abbiamo molte disponibilità economiche.

Quali sono i trucchi più usati dai traveller per effettuare viaggi low cost?

Sono diversi i trucchi e gli espedienti utilizzati dai traveller più esperti per viaggiare low cost: molte volte, però, questo non coincide con comodità e lusso.

Ad esempio, si risparmia parecchio utilizzando i voli con scalo, con partenze e arrivi in orari scomodi e aeroporti secondari.

Oppure, scegliendo delle mete alternative alle capitali europee E prenotare i voli nelle ore notturne.

Ad esempio le capitali dell'Est Europa e i piccoli centri dotati di aeroporto, potrebbero essere una valida alternativa con un buon compromesso qualità prezzo, al classico city break.

In generale si può andare incontro a un risparmio prenotando durante le ore notturne, infatti la maggior parte delle ricerche e acquisti di voli e vacanze si effettuano durante la settimana, nell'orario di lavoro, (quindi dal Lunedi al Venerdi dalle 9 alle 17).

Queste numerose ricerche fanno lievitare i prezzi, mentre durante la notte diminuisce a quantità di ricerche e acquisti e di conseguenza aumenta la disponibilità di trovare tariffe accessibili.

Inoltre, visitare luoghi remoti non è più appannaggio di pochi.

Chi ama viaggiare e andare lontano, ma con un occhio al portafoglio, ha intercettato infatti il margine di risparmio maggiore scegliendo Miami (-22%, con un risparmio di 147 Euro rispetto al 2017), Los Angeles (-15%, 104 Euro), e New York (-15%, 85 Euro), ma si dimostrano vantaggiose anche Skiathos (-15%, 36 Euro) e Santorini (-12%, 33 Euro).

L'ingresso di alcune compagnie low cost nelle tratte ad ampio raggio è stato apprezzato in particolare dai viaggiatori italiani, tra i primi in Europa a ad avvalersi di questi vettori.

In generale, si sa, il modo migliore per risparmiare è prenotare con largo anticipo, approfittando della tariffe convenienti che ogni vettore aereo mette a disposizione.

Spesso però questa lungimiranza è ostacolata dalla paura di perdere la propria prenotazione.

La media dei viaggiatori europei prenota solo 26 giorni in anticipo rispetto alla data di partenza per viaggi a gennaio e febbraio.

Questa tendenza continua con i viaggi di marzo, in cui i passeggeri prenotano soli 29 giorni prima i viaggi last minute.

Gli italiani, poi, rappresentano appieno questo trend, dato che nel 2017 hanno prenotato in media 23 giorni prima della partenza se si considerano i primi tre mesi dell'anno, 51 giorni prima di partire se si parla dell'esodo estivo.

Per incoraggiare viaggi pianificati con maggiore anticipo, senza paura di dover ovviare ad un contrattempo, eDreams ODIGEO, agenzia di viaggi online leader in Europa, ha introdotto una garanzia di cancellazione che permette ai propri clienti di annullare il volo fino a 24 ore prima della partenza, ricevendo un rimborso dell'80% del costo del biglietto.

La Garanzia Annulla per qualsiasi motivo offre una maggiore flessibilità per i viaggiatori, che potranno contare su un rimborso dell'80% in caso di imprevisti che potrebbero compromettere il viaggio, come malattia o impegni di lavoro - ma anche semplicemente per averci ripensato.

In quest’ottica, inoltre, anche le tratte intercontinentali risultano più accessibili, perché al risparmio derivante dall'eventuale scelta di una compagnia low cost si aggiunge quello legato al largo anticipo della prenotazione.

5 giugno 2018 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

tutela consumatore - viaggi e vacanze

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Stop alla dogana senza visto? » Agenzia di viaggi tenuta al risarcimento danni
L'agenzia di viaggi rischia di pagare il risarcimento danni se, al momento del viaggio di nozze esotico, la moglie extracomunitaria del cittadino italiano è bloccata alla dogana del Paese straniero per la mancanza del visto d'ingresso. Infatti, la compagnia è responsabile se a uno dei due coniugi viene negato l'ingresso ...
Viaggi ed offerte tutto compreso » Tenere alta la guardia
Viaggi in offerta: In vista delle festività natalizie, siamo inondati da una marea di offerte che decantano vacanze a prezzi stracciati. I viaggi organizzati, si sa, sono comodi. A volte basta una firma ed tutto pronto. Altre volte, invece, capita di incorrere in truffe o avere a che fare con ...
Voli low cost: Ryanair cambia strategia » Più attenti alle esigenze del passeggero
Viaggiare con compagnie aeree low cost non sempre può essere conveniente: spesso si paga un sovrapprezzo per molti servizi. A cominciare dal costo extra del bagaglio in più, che, spesso, rende irrealizzabile il sogno di spendere quanto previsto all'acquisto del biglietto. Ma, dopo le recenti critiche, dai piani alti della ...
Viaggio nel mondo dei conti correnti » Ecco quali sono i più convenienti e quali aspetti considerare prima di stipularne uno
Nell'articolo di oggi, affrontiamo un piccolo viaggio nel mondo dei conti correnti: vi spieghiamo quali sono i più convenienti e quali aspetti considerare prima di stipularne uno. Prima di affrontare la questione dei conti correnti più convenienti ai consumatori, però, facciamo un piccolo passo indietro. Infatti, innanzitutto, per chi non ...
Tutor autostradale e multe a carico degli automobilisti » Consigli e trucchi per prevenirle e/o evitarle
Il famigerato tutor autostradale, odiato e temuto dalla stragrande maggioranza degli automobilisti italiani, continua a mietere vittime: ecco dunque, una serie di brevi ed efficaci consigli per evitare le multe. Il Sistema Informativo per il controllo delle velocità (SICVE), più comunemente noto come tutor, è il primo sistema che permette ...

Dove mi trovo?



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca