Viaggi last minute convenienti? - Occhio alla fregatura

Un mio amico aveva trovato su un portale un viaggio last minute a prezzi stracciati: ha colto l'occasione ed ha pagato, ma, al momento dell'arrivo, si è accorto che la situazione era ben altra.

Sto consultando anche io delle offerte e non vorrei incappare nella stessa fregatura.

Insomma, come scegliere oculatamente un viaggio last minute?

Per i ritardatari estivi dell'ultimo momento, c'è sempre l'opzione del viaggio a last minute, di solito conveniente come prezzo: a volte, però, si rischia di prendere delle vere e proprie fregature.

Pertanto, bisogna prendere questi tipi di offerte con le molle, e verificare con criterio tutta la faccenda.

Innanzitutto, la prima cosa da fare è controllare che le foto mostrate corrispondano alla meta del viaggio pubblicizzato e nel dettaglio, dell'albergo che vi si sta proponendo.

Spesso le offerte sono corredate da un'immagine molto seducente per attirare l'attenzione.

E' meglio verificare con attenzione tutte le immagini disponibili della struttura e del luogo dove ci si reca, senza limitarsi a quella che ha attratto l'interesse iniziale.

Spesso le offerte appaiono imperdibili, per esempio quelle dell'ultima camera disponibile e il timore di perdere l'opportunità ci può far commettere scelte impulsive che si possono rivelare disastrose.

Quindi è opportuno prendersi il tempo per scegliere, anche rischiando di perdere quell'offerta.

Attenzione alle offerte all inclusive e agli sconti dei pacchetti che superano il 30%.

E' fondamentale calcolare bene l'offerta in euro e confrontarla con almeno altre due offerte nello stesso luogo di villeggiatura.

Spesso, inoltre quel all inclusive non contempla in realtà tutti i costi non inclusi, per l'appunto, che determinano poi il costo reale e finale della vacanza.

Tra i last minute, ovviamente, ci sono offerte più che valide, ma bisogna valutarle con equilibrio e saggezza, senza scegliere in preda all'emotività che come si sa fa combinare un sacco di guai e può trasformare il viaggio dei sogni in un incubo.

26 luglio 2018 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

tutela consumatore - viaggi e vacanze

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Stop alla dogana senza visto? » Agenzia di viaggi tenuta al risarcimento danni
L'agenzia di viaggi rischia di pagare il risarcimento danni se, al momento del viaggio di nozze esotico, la moglie extracomunitaria del cittadino italiano è bloccata alla dogana del Paese straniero per la mancanza del visto d'ingresso. Infatti, la compagnia è responsabile se a uno dei due coniugi viene negato l'ingresso ...
Viaggi ed offerte tutto compreso » Tenere alta la guardia
Viaggi in offerta: In vista delle festività natalizie, siamo inondati da una marea di offerte che decantano vacanze a prezzi stracciati. I viaggi organizzati, si sa, sono comodi. A volte basta una firma ed tutto pronto. Altre volte, invece, capita di incorrere in truffe o avere a che fare con ...
Viaggi vacanze e tempo libero? Occhio agli inconvenienti per il viaggiatore vacanziere » La guida da leggere per potersi rilassare davvero
I viaggi e le vacanze dovrebbero essere un momento di relax e riposo: troppe volte invece si trasformano in fonte di stress e problemi che diventano una vera e propria odissea anche una volta tornati a casa, quando si tratta di far valere le proprie ragioni. Vacanza rovinata? Viaggio aereo ...
RC auto: polizza gratuita se compri l'automobile nuova » Dove sta la fregatura?
L'IVASS, ovvero l'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni ha aperto un'indagine sulle polizze rc auto gratuite offerte con l'acquisto di nuove autovetture. All'inizio può sembrare conveniente, ma l'offerta di una polizza Rc auto gratuita per i primi due anni dall'acquisto della macchina può celare, in realtà, pesanti controindicazioni ai danni ...
Rc auto gratis dopo acquisto autovettura con fregatura per il consumatore » l'Ivass propone il rimborso ai clienti
Assicurazioni rc auto gratuite dopo l'acquisto di una nuova autovettura: dopo la chiusura dell'indagine, arrivano le proposte dell'Ivass che fanno sperare ad un rimborso per i clienti ingannati. L'Ivass scende in campo contro le polizze rc auto gratuite, ma col trucco, concesse, cioè, gratuitamente per un anno all'acquisto di una ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca