Vendita immobile uso abitativo senza prelazione al conduttore



Attenzione » il contenuto di questa discussione è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Sono al quinto rinnovo del contratto di locazione stipulato circa 20 anni fa: al decesso dei locatori sono subentrati gli eredi che, però, avendo già i loro immobili di proprietà, intendono vendere quello in mia conduzione. Il mio contratto di locazione scade tra tre anni. Sentendo voci in giro sembra che innanzitutto non ho diritto di prelazione e, tra l’altro, l’acquirente potrebbe subito esercitare un diritto di recesso del contratto di locazione per liberare l’immobile dall’inquilino, senza aspettare la scadenza del contratto. In tutta sincerità è un fatto che mi coglie alla sprovvista tenuto anche conto delle attuali difficolta a trovare un altro appartamento. Cosa può essere previsto per casi come questi?

Ha mai pensato di farsi assistere da un avvocato?

17 Maggio 2022 · Simone di Saintjust



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti