Vendita auto con fermo amministrativo - Come procedere?

Ieri mi accingevo a vendere una delle mie auto quando alla delegazione ACI mi è stato detto esserci un fermo amministrativo di circa un anno fa.

Ho aderito alla "Rottamazione 2018" pertanto l'auto non potrei venderla fino all'estinzione del debito, oppure andare presso ex Equitalia a pagare l'importo relativo al fermo in modo da svincolare l'auto, e successivamente recarmi alla scadenza delle rate della rottamazione per farmi ricalcolare di volta in volta il nuovo conteggio delle rare per defalcare l'importo del fermo già pagato.

Nel frattempo ho visto anche commercianti che dicono di occuparsi dell'estinzione del debito. il che a parole è semplice, ma di fatto il debito è mio e non loro per cui anche vendendo l'auto informandoli del fermo, il debito dovrei comunque estinguerlo io per cui se fosse una pratica "chiara" dovrei dar loro una delega per l'incarico ad estinguere la pratica per mio conto richiedendo le varie ricevute e liberatorie di Equitalia?

Oppure posso dire: "mi dai i soldi, andiamo insieme ad estinguere la cosa, ci facciamo dare il foglio da Equitalia con la liberatoria ed andiamo all'ACI insieme a fare il passaggio ed a me resta la differenza tra il pattuito e quanto versato ad Equitalia."

Questo se i tempi di svincolo sono in tempo reale, ovvero pago, mi danno la liberatoria e l'aci può immediatamente farmi la voltura.

Certamente, come lei osserva, vendendo il veicolo, magari a prezzo stracciato, ad un acquirente consapevole della presenza del fermo, si rischia che l'acquirente preferisca poi circolare con il fermo amministrativo e non sgravi il venditore del debito per cui il vincolo fu iscritto.

Se l'acquirente è disponibile ad anticipare i soldi per pagare il debito esattoriale del venditore prima del rogito, si tratta della soluzione migliore per chi vende: naturalmente, in questa ipotesi, il rischio di fregatura viene trasferito da venditore ad acquirente.

Provi a trovare un volontario ...

4 agosto 2018 · Paolo Rastelli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

fermo amministrativo

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Fermo amministrativo e vendita del veicolo
Chi acquista un'auto sottoposta a fermo amministrativo non si accolla in nessun modo i debiti che hanno portato all'applicazione della misura cautelare. È sempre il vecchio proprietario, che ha venduto la propria auto, a dover adempiere ai propri doveri fiscali. L'acquirente, prima di comprare un'auto, deve controllare il certificato di ...
Fermo amministrativo e pagamento bollo auto - facciamo chiarezza
Il fermo amministrativo segue il mancato pagamento di un atto formale come: la cartella esattoriale; l'avviso di accertamento esecutivo,  che sostituisce la cartella cartella esattoriale dall'ottobre 2011 per debiti di origine erariale; l'ingiunzione di pagamento,  già utilizzata da molti comuni per riscuotere le multe e unico mezzo che gli stessi ...
Bollo auto non pagato » Tutto ciò che bisogna conoscere sulla sanatoria
Per quanto riguarda il bollo auto non saldato, ecco come è possibile aderire alla sanatoria, inclusa nella rottamazione di Equitalia, prevista per l'anno 2017. Anche per il bollo auto è possibile richiedere la rottamazione Equitalia. Ecco tutto quel che bisogna sapere su domanda, scadenze e regole da rispettare per richiedere ...
Fermo amministrativo sul veicolo di proprietà del debitore – Se già iscritto si potrà ottenere la sospensione del provvedimento chiedendo la rateazione del debito e pagando la prima rata
Equitalia, ricevuta la richiesta di rateazione, può iscrivere ipoteca sull'immobile di proprietà del debitore o disporre il fermo amministrativo sul suo veicolo, solo nel caso di mancato accoglimento della richiesta, ovvero di decadenza dal beneficio della rateazione che si verifica se non pagano 5 rate anche non consecutive. Tuttavia, prosegue ...
Fermo amministrativo fuori tempo massimo » Equitalia deve risarcire il debitore
Equitalia è tenuta al risarcimento dei danni per il fermo amministrativo iscritto sull'auto nonostante il credito da recuperare sia ormai prescritto. A deciderlo sono stati i giudici della Ctp di Campobasso i quali, con la sentenza numero 182/1/2013, hanno riconosciuto quello che in gergo tecnico si chiama danno da lite ...

Dove mi trovo?



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca