Umidità nella casa in affitto

Ho una casa in affitto in una delle stanze c'e un problema di umidità.

Il proprietario sta cercando di risorverlo, ma in un condominio le cose sono lunghe. Nel frattempo gli posso chiedere una riduzione sull'affitto o addirittura i danni se lascio la casa?

No, direi di no, a meno che il proprietario di casa non sia d'accordo.

30 settembre 2011 · Carla Benvenuto

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Separazione personale tra coniugi » Ex casa coniugale in affitto: ora chi paga il contratto di locazione?
Separazione personale tra due coniugi: in caso di contratto di locazione per l'ex casa coniugale, il padrone di casa da chi deve pretendere il pagamento dell'affitto? Chiariamo la questione nell'articolo seguente. Come sappiamo, nella fattispecie di una separazione personale tra due coniugi, durante la controversia in tribunale, viene decisa anche ...
Canoni di locazione » Il versamento dell'affitto è dovuto fino alla riconsegna delle chiavi dell'appartamento
Il conduttore deve continuare a pagare l'affitto finché non riconsegna le chiavi dell'immobile: non importa se ha smesso smesso di viverci da diverso tempo perché, ad esempio, è crollato il soffitto. Non è consentito, infatti, al conduttore astenersi dal versare il canone, ovvero ridurlo unilateralmente, nel caso in cui si ...
Mutuo o affitto: quale scegliere? Numeri e valutazioni per aiutare nella decisione
Il quesito che si pongono, quasi tutti, quando pensano di andare a vivere in nuova casa, è spesso sempre la stesso. Ovvero: è meglio il mutuo o l'affitto? I fattori da tenere in conto per una valutazione accurata sono molteplici, ma si deve tenere in considerazione che è molto difficile ...
Il mutuo affitto
Il mutuo affitto è un mutuo a tasso variabile rata costante e durata variabile. Il mutuo affitto è un contratto di prestito. Il mutuo affitto consiste nel trasferimento di una somma di denaro da un soggetto “mutuante” ad un soggetto “mutuatario” che si impegna a restituirlo secondo modalità concordate, dettagliatamente ...
Irpef » detrarre le spese per l'affitto della casa - Detrazione per affitti a canone non convenzionato
È prevista una detrazione per chi sostiene le spese dell'affitto per la casa adibita a propria abitazione principale. Per abitazione principale si intende quella nella quale il contribuente o i suoi familiari dimorano abitualmente. In particolare, ai soggetti titolari di contratti di locazione di unità immobiliari adibite ad abitazione principale ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca