Condivisione dei beni

Madre e padre in condivisione dei beni.

Mio padre ha un debito di germania.

Mio nonno muore a dicembre del 2011, uniche eredi mia mamma e mia zia.

1- se prima di accettare l'eredità mia madre e mio padre attuassero la divisione dei beni, i creditori di mio padre potrebbero comunque avvalersi sull'eredità?

2- o in alternativa se mia madre donasse l'eredità a me o mio fratello, l'eredità sarebbe tutelata dai creditori di mio padre?

La separazione dei beni nel regime patrimoniale coniugale sarebbe revocabile e dunque inutile.

Una separazione legale, invece, consentirebbe a sua madre di restare debitrice solo per il 50% dell'importo. Questo perchè risulterebbe più difficile, anche ad un creditore tedesco figlio di gerarchi delle SS, far revocare una separazione legale ...

Sulla donazione abbiamo già discusso, forse le è sfuggita questa parte della risposta. Tanto vale sperare che il creditore non si faccia vivo.

In ogni caso credo che lei stia ingigantendo il problema. Ma scegliendo di sopravvalutarlo, l'unica soluzione lineare è la rinuncia con beneficio di inventario, nell'attesa che il debito si prescriva o il teutonico lasci questo modo senza eredi.

5 gennaio 2012 · Ornella De Bellis

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Eredità - Quando il chiamato debitore muore prima di accettare o rinunciare
Famiglia con madre padre e due fratelli: muore prima la madre e i figli diventano eredi, senza aver fatto la successione in quanto nel loro caso non necessaria, in quanto sono presenti poche migliaia di euro presenti su un conto in comune con la madre e basta, niente case ne ...
Rinuncia all'eredità – i creditori possono chiedere la revocatoria dell'atto di rinuncia
Salve, avrei da chiedere alcuni chiarimenti. Circa un mese fa è venuto a mancare mio padre, lasciando oltre a dei depositi bancari anche una casa con un ettaro di terreno circostante. I depositi bancari sono intestati a lui e a mia madre, mentre la casa ed il terreno sono intestati ...
Eredità ed immobili non comodamente divisibili
In tema di divisione ereditaria ciascun coerede ha diritto ad una quota in natura dei beni mobili e immobili dell'eredità. Tuttavia, qualora nell'eredità siano inclusi immobili non comodamente divisibili e la divisione non possa effettuarsi senza il loro frazionamento, questi beni devono preferibilmente essere attribuiti dal giudice (la cui valutazione ...
Rinuncia all'eredità – i creditori possono accettare l'eredità in nome e luogo del rinunciante debitore
Salve, siamo tre eredi che dovremmo accettare l'eredità dei nostri genitori deceduti. Mio fratello vorrebbe passarmi i suoi diritti dell'eredità, perchè lui era amministratore unico di una SRL, alla quale da poco è stata presentata una istanza di fallimento. Vorrei sapere se i suoi diritti all'eredità li posso accettare e ...
Miserie umane ed eredità - spese del funerale e crediti alimentari
Padre, madre e fratelli coltelli. Muoiono i genitori, uno dei fratelli paga i funerali, poi si rivolge al tribunale per ottenere dall'altro la metà delle spese sostenute. Secondo il ricorrente, infatti, è pacifico che le spese funerarie siano da ricomprendersi fra i pesi ereditari e, pertanto, il coerede che le ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca