Debiti finanziaria

Per problemi di salute dovrei andare a vivere, spostando la residenza, nell'abitazione dei miei genitori insieme al mio compagno e sia io che lui abbiamo alcuni debiti con la finanziaria. Come posso fare per tutelare i miei genitori, proprietari dell'immobile, da eventuali pignoramenti mobiliari? grazie

Bisognerebbe affidare ad un tecnico - preferibilmente ad un consulente tecnico d'ufficio (CTU) - la redazione di una perizia da asseverare in Tribunale che "fotografi" dettagliatamente lo stato della situazione (elenco analitico di mobili, elettrodomestici, utilità ed arredi presenti in casa) esistente in data anteriore a quella in cui i debitori chiederanno la residenza.

3 novembre 2011 · Simone di Saintjust

Approfondimenti e integrazioni dal blog

La finanziaria creditrice è obbligata, su istanza del debitore, ad informarlo entro 15 giorni circa eventuali segnalazioni inoltrate alle Centrali Rischi
Per quanto attiene l'obbligo di  informativa della finanziaria che eroga il credito, è intervenuta una interessante sentenza della Corte di Cassazione (la numero 349 del  9 gennaio 2013). I giudici, chiamati a decidere sul caso di un soggetto che si era visto rifiutare il riscontro circa l'esistenza di eventuali segnalazioni di ...
Senza certificato di abitabilità l'immobile non è commerciabile
Il venditore di un immobile destinato ad abitazione ha l'obbligo di consegnare all'acquirente il certificato di abitabilità, senza il quale l'immobile stesso è incommerciabile. La violazione di tale obbligo può legittimare sia la domanda di risoluzione del contratto, sia quella di risarcimento del danno, sia l'eccezione di inadempimento, e non ...
Mantenimento » Figlia vive sola? Madre perde assegno e casa familiare
In tema di separazione, nel caso il figlio affidato andasse a vivere da solo, la madre affidataria perderebbe l'ex casa familiare e il mantenimento della ragazza corrisposto dall'ex coniuge obbligato. Questo importante principio è stato stabilito dalla Corte di Cassazione la quale, con la pronuncia 24510/2013, ha stabilito che: L'avvenuta ...
Pignoramenti distinti e successivi sul medesimo bene
Laddove il medesimo bene (sia esso un bene mobile, un bene immobile o un credito vantato dal debitore verso terzi) sia oggetto di distinti pignoramenti successivi, l'esecuzione si svolge in un unico processo: vale cioè il principio generale della unicità del processo esecutivo derivante da pluralità di pignoramenti aventi ad ...
Procedura esattoriale ed ordinaria di escussione coattiva dei debiti
Un ente locale può mettere a ruolo i canoni d'affitto (non essendo tributi) non pagati dall'affittuario e trasmetterlo per la riscossione coattiva ad una società di riscossione? Senz’altro sì, in quanto un ente locale può affidare un servizio di recupero crediti ad una qualsiasi società specializzata. Quello che non può ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca