Truffe agli anziani? - Qualche consiglio su come evitarle

E' già la seconda volta che mia madre, 85enne, cade in una truffa perpetrata da miserabili: stavolta, un sedicente idraulico, in compagnia di un complice, si è introdotto in casa di mia mamma con una scusa e gli è stata sottratta tutta la pensione.

Come fare per evitare queste maledette truffe?

Aumentano in maniera esponenziale, con intrusioni in nome di guasti e pericoli da scongiurare, le truffe ai danni di persone anziane, facili vittime: a metterle in atto, sovente, sono re falsi tecnici del gestore idrico, falsi addetti del gas o dell'energia elettrica

Innumerevoli i raggiri andati a buon fine in questa calda Estate nel Belpaese, senza contare altri casi sventati: insomma, è emergenza.

Una piaga da curare sulla quale è necessario intervenire.

I consigli da tenere a mente, comunque, sono semplici.

Ad esempio, ricordare che eventuali controlli domiciliari delle utenze domestiche vengono preannunciati con precisi avvisi indicanti motivo, giorno e ora della visita del tecnico.

Quindi, dubitare di addetti che si presentano all'improvviso.

In caso di dubbio, è possibile rivolgersi al 112.

Nella lista del non fare ci sono il non aprire la porta a sconosciuti, anche se dall'aspetto distinto, soprattutto se da soli in casa e non inviare i bambini ad aprire.

Attenzione anche quando si esce per una passeggiata.

Non farsi distrarre da si avvicina chiedendo di pagare un debito contratto da un parente (figlio, nipote) e non consegnare per nessun motivo denaro: in questi casi è bene chiamare immediatamente i numeri di emergenza (112, 113 o 117).

Ricordare, inoltre, che questo tipo di truffe avviene non solo per strada ma anche al telefono, con chiamate che allarmano circa presunti incidenti capitati a parenti o multe da pagare.

oCi sono poi una serie di consigli che aiutano a riconoscere le situazioni potenzialmente pericolose.

Il truffatore non si fa certo riconoscere.

Piuttosto, generalmente veste in maniera elegante o indossa divise false ed esibisce tesserini contraffatti.

Non farsi ingannare dal fatto che conoscano il nome e cognome.

Spesso sono gentili, ma molto insistenti. E

E attenzione perché se mentre siete in difficoltà si presenta qualcuno che vuole aiutarvi, in realtà potrebbe essere un complice.

Meglio, sempre diffidare, e nei casi dubbi chiamare polizia o carabinieri o guardia di finanza o vigili.

23 luglio 2018 · Patrizio Oliva

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

tutela consumatore - truffe

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Truffe elettroniche
Secondo uno studio della Crif, la principale tra le società di informazione creditizie che operano in Italia, sono circa 17 mila le truffe elettroniche ogni anno, truffe che colpiscono tutti i ceti sociali e le transazioni, per un valore di circa 80 milioni di euro. Per fare una domanda sulle ...
Acquisto di auto usata » Qualche consiglio per evitare le truffe
Sono in procinto di acquistare un'automobile usata, visto che la mia vecchia vettura mi ha lasciato per strada, con il motore fuso. Non ho molto da spendere e non vorrei incorrere in truffe ed inganni. Insomma, con il mio budget, non mi posso permettere di sbagliare l'acquisto. Avete qualche suggerimento ...
Truffe online: qualche consiglio su come tutelarsi » Un breve ed utile vademecum per i web shoppers
A chi non è mai capitato di incappare in una truffa online: dal phishing ai prodotti mai consegnati, ecco un'utile guida che spiega come difendersi. Molte luci, relative soprattutto all'aumento sensibile del fatturato complessivo e di quello generato da dispositivi mobili, ma ancora qualche ombra, costituita da una porzione di ...
Annullato dal Tribunale il pignoramento del conto corrente invece del quinto della pensione
Accade a Pesaro dove un pensionato ha subito il pignoramento da Equitalia dell'intero conto corrente, invece della sola quota mensile prevista dalla legge. Con i conseguenti prevedibili disagi: nessuna risorsa per mangiare e pagare le bollette. I debiti del pensionato erano riconducibili a versamenti contributivi non effettuati all'INPS nel corso ...
Occhio alle truffe su eBay
Comodo, veloce ed amichevole: è il nuovo mercato virtuale, quello che naviga su Internet, si clicca col mouse, si sceglie l'oggetto desiderato, si paga con “moneta elettronica” e qualche giorno dopo arriva direttamente a casa il pacco. Ma se si evolvono le forme di compravendita anche i disonesti fanno altrettanto. ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca