Tributi non pagati – Influiscono negativamente sulla eventuale richiesta di un mutuo?


Per ragioni varie non ho pagato diverse IMU e Tari in questi anni: chiedo quale iter si apre o come mi debba comportare, in pratica aspetto un accertamento da parte del comune oppure chiedo un ravvedimento?

Questi tributi possono influire su una richiesta di finanziamento/mutuo?

All’omesso pagamento dei tributi segue in genere un avviso di accertamento e, qualora l’inadempimento dovesse persistere, la notifica di una cartella esattoriale oppure, a seconda della natura dei tributi evasi, l’inizio dell’azione esecutiva basata sull’avviso di accertamento divenuto immediatamente esecutivo o, ancora, per quel che attiene i tributi locali (di competenza del Comune o della Regione – quindi IMU e TARI) una ingiunzione fiscale.

Continuando a non pagare il debitore inadempiente rischia un fermo amministrativo iscritto sul veicolo di proprietà, il pignoramento del conto corrente, il pignoramento dello stipendio/pensione.

Non c’è alcuna correlazione fra omesso pagamento dei tributi e merito creditizio del richiedente un prestito.

L’accertamento per omesso pagamento di IMU e TARI può riguardare gli ultimi cinque anni e non oltre a ritroso.

30 Dicembre 2021 · Giorgio Valli



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Tributi non pagati – Influiscono negativamente sulla eventuale richiesta di un mutuo?