Trasmissibilità agli eredi degli interessi di mora portati dalla cartella esattoriale

Domanda di DOMENICO
11 giugno 2015 at 05:21

Per una cartella esattoriale saldata per quanto concerne il totale dell'importo iscritto a ruolo, sono rimaste solo da pagare gli interessi di mora del concessionario dovute per il ritardato pagamento della stessa che il de cuius non aveva ottemperato al pagamento circa euro seimila.

Gli eredi sono tenuti al pagamento?

Risposta di Paolo Rastelli
11 giugno 2015 at 05:25

Le sanzioni amministrative, irrogate per omesso o ritardato pagamento di imposte e tributi, sono personali e non trasmissibili agli eredi.

Gli interessi moratori che il defunto avrebbe dovuto pagare e non ha pagato, determinano invece un arricchimento indiretto degli eredi che, pertanto sono tenuti a corrisponderli.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili nel forum - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Sanzioni civili tributarie ed amministrative - trasmissibilità agli eredi
Intrasmissibilità agli eredi delle sanzioni amministrative e tributarie - Cosa accade se il decesso del debitore avviene nel corso del piano di rateazione
Cartella esattoriale - interessi di mora per ritardato pagamento a partire da maggio 2013
Notifica cartella esattoriale: decesso debitore » Che succede in questo caso?
Trasmissibilità agli eredi dei debiti contributivi INPS » L'unica salvezza è la rinuncia all'eredità

Briciole di pane




Cerca