Trasmissibilità agli eredi degli interessi di mora portati dalla cartella esattoriale


Le sanzioni amministrative, irrogate per omesso o ritardato pagamento di imposte e tributi, sono personali e non trasmissibili agli eredi.

Per una cartella esattoriale saldata per quanto concerne il totale dell’importo iscritto a ruolo, sono rimaste solo da pagare gli interessi di mora del concessionario dovute per il ritardato pagamento della stessa che il de cuius non aveva ottemperato al pagamento circa euro seimila.

Gli eredi sono tenuti al pagamento?

Le sanzioni amministrative, irrogate per omesso o ritardato pagamento di imposte e tributi, sono personali e non trasmissibili agli eredi.

Gli interessi moratori che il defunto avrebbe dovuto pagare e non ha pagato, determinano invece un arricchimento indiretto degli eredi che, pertanto sono tenuti a corrisponderli.

11 Giugno 2015 · Paolo Rastelli

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza 161 voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse » Trasmissibilità agli eredi degli interessi di mora portati dalla cartella esattoriale. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.