Terreno seminativo irriguo in eredità

Se ho ereditato, per rifiuto eredità dei miei fratelli, circa 23 ettari di terreno seminativo irriguo, devo per forza essere una coltivatrice diretta? Con regolare iscrizione alla Camera di commercio e partita Iva come ditta individuale?

Io al momento dell'eredità ero disoccupata, il mio era un passato di bracciante agricola. Incorro in sanzioni se non ho la categoria di coltivatrice diretta? O posso essere imprenditrice agricola a titolo principale?

La qualifica di imprenditore agricolo le consentirebbe di fruire di agevolazioni fiscali per le imposte (di registro, ipotecaria, catastale) da versare in occasione dell'accettazione dell'eredità. Ad esempio, un coltivatore diretto paga imposta di registro e ipotecaria in misura fissa, mentre un soggetto senza qualifica professionale deve versare imposta di registro pari al 15% del valore catastale del terreno e imposta ipotecaria del 2%.

8 luglio 2018 · Giorgio Valli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

fisco tributi e contributi

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Eredità e debiti tributari
Il chiamato eredita i debiti tributari solo al momento dell'accettazione dell'eredità. I soggetti “chiamati” ad accettare l'eredità non rispondono dei debiti tributari del defunto. Tale obbligo sorge solamente quando il "chiamato" accetta l'eredità (in modo espresso oppure in modo tacito per facta concludentia). Solo al momento dell'accettazione, infatti, si acquista ...
Rinuncia all'eredità – i creditori possono accettare l'eredità in nome e luogo del rinunciante debitore
Salve, siamo tre eredi che dovremmo accettare l'eredità dei nostri genitori deceduti. Mio fratello vorrebbe passarmi i suoi diritti dell'eredità, perchè lui era amministratore unico di una SRL, alla quale da poco è stata presentata una istanza di fallimento. Vorrei sapere se i suoi diritti all'eredità li posso accettare e ...
TASI - domande e risposte
No, la TASI non si applica al possesso dell'abitazione principale classificata in categoria A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze. ...
Azione di riduzione per lesione della quota di legittima dell'eredità - eredità disponibile, eredità relitta e donatum
A tutela dell'interesse generale alla solidarietà familiare, l'ordinamento giuridico prevede che i più stretti congiunti del de cuius hanno il diritto di ottenere, anche contro la volontà del defunto e in contrasto con gli atti di disposizioni dallo stesso posti in essere, una quota di valore del patrimonio ereditario e ...
Rinuncia all'eredità - Si può sempre accettare successivamente
L'atto di rinuncia all'eredità deve essere rivestito di forma solenne (dichiarazione resa davanti a notaio o al cancelliere e iscrizione nel registro delle successioni). E' escluso che la rinuncia all'eredità possa essere fatta mediante scrittura privata autenticata. La rinuncia all'eredità non fa venir meno la delazione (cioè la messa a ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca