Termini di pagamento della multa - Nei 60 giorni si contano anche le domeniche e i giorni festivi?

Volevo sapere se nei 60 giorni di tempo per pagare la multa si contano anche le domeniche e i giorni festivi.

I 60 giorni utili per pagare una multa decorrono dal giorno successivo alla notifica del verbale, nel caso di contestazione immediata. Qualora la contestazione sia differita, il termine decorre dal giorno in cui il verbale viene notificato.

Attenzione alla notifica per compiuta giacenza presso l'ufficio postale (multe notificate via posta con raccomandata AR): in caso di irreperibilità del destinatario la notifica si intende perfezionata decorsi dieci giorni dall'inizio giacenza. In questo caso il termine decorre dall'undicesimo giorno successivo al tentativo di notifica e al contestuale avviso CAD (comunicazione di avvenuto deposito) lasciato dal postino. Qualora il destinatario provveda a ritirare il verbale prima dei dieci giorni, il termine decorre dal giorno in cui avviene il ritiro.

Se si tratta di giacenza con affissione alla casa comunale (multe notificate tramite messo comunale) il termine decorre dopo 10 giorni dall'invio della raccomandata di avviso di giacenza, o dalla data di ritiro se precedente.

Il termine che scade in giorno festivo slitta al primo giorno feriale successivo.

I 60 giorni utili par pagare la multa devono intendersi solari.

Queste le norme vigenti: il consiglio per evitare contestazioni riconducibili ad interpretazioni diverse da parte dei funzionari della Pubblica Amministrazione, è quello di non attendere mai l'ultimo giorno utile per il pagamento della multa.

8 gennaio 2018 · Giuseppe Pennuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

multa
pagamento multa

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Lavoro e periodo di comporto » Nel calcolo vanno inclusi anche i giorni festivi
Lavoro e licenziamento: Il periodo di comporto include i giorni festivi. Nel calcolo del periodo di comporto vanno considerati anche i giorni festivi, se in quelli antecedenti o successivi il lavoratore è rimasto in malattia, in quanto si presume che la situazione clinica sia rimasta inalterata. Questo, in sintesi, l'orientamento ...
La notifica della multa adesso è breve – max 90 giorni dall'accertamento
Il nuovo Codice della strada (legge 120/10 - articolo 38)  ha accorciato  i tempi per la notifica della multa:  prima un Comune aveva 150 giorni a disposizione dall'accertamento dell'infrazione per recapitare il verbale ed effettuare la notifica della multa;  per le infrazioni commesse a partire dal 14 luglio 2010  i giorni ...
Notifica della multa e prescrizione dei termini
Le norme che disciplinano la notifica della  multa sono stabilite dal Codice Procedura Civile. Le norme stabiliscono che una la notifica della multa può avvenire, in assenza del destinatario o di persone di famiglia/conviventi (non palesemente incapaci o minori di anni 14), a persona addetta alla casa, ad un vicino ...
Multa scontata » Notifica e contestazione immediata - Da quando decorrono i cinque giorni?
Si ha la contestazione immediata quando c'è immediato accertamento della violazione da parte dell'agente, ovvero quando il trasgressore viene fermato subito dagli agenti e tramite la contestazione immediata viene portato a conoscenza dell'infrazione commessa e della multa che gli viene comminata. Con la contestazione immediata il trasgressore riceve subito il ...
La notifica della multa – Come si calcolano i fatidici 90 giorni
La regola generale prevista dal codice della strada è che, sei hai commesso una violazione, questa ti venga contestata, nel momento stesso in cui trasgredisci, da parte dell'autorità che ti ha colto in flagranza. Se questa è la regola generale, è pur vero che il codice della strada (articolo 201) ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca