Qual è il termine di prescrizione per la tassa di registro prima casa?


Ho comprato un immobile come prima casa usufruendo delle agevolazioni su tassa registro (atto registrato il 12 gennaio 2012). Ho venduto dopo 4 anni, senza comprarne altra entro 1 anno. Ad oggi non mi è arrivata nessuna richiesta di pagamento da parte dell’erario.

Posso ritenere prescritto tale diritto dell’Erario?

Per dormire sonni tranquilli dovrà attendere che siano passati cinque anni dalla data entro la quale avrebbe dovuto acquistare una nuova casa per continuare a fruire dei benefici fiscali già goduti nel gennaio 2012.

Se, ad esempio, avesse venduto nel gennaio 2016, dovrà attendere cinque anni a partire da gennaio 2017. In pratica potrà considerarsi fuori pericolo a febbraio 2022, avendo definitivamente perso il diritto a fruire delle agevolazioni fiscali solo nel gennaio 2017.

27 Gennaio 2017 · Piero Ciottoli



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Qual è il termine di prescrizione per la tassa di registro prima casa?