Telefonia low cost: Wind HoMobile o Iliad? - Attenzione: tra poco arriva Plintron

Vorrei spendere meno per quanto riguarda la tariffazione della telefonia mobile: sto valutando ancora se rimanere in Wind o passare alle nuova offerte HoMobile e Iliad, anche se le ultime due non mi convincono più di tanto.

Non c'è un'altra alternativa, anche a medio termine?

Dopo il recente scossone, portato sul mercato della telefonia mobile dalle compagnie Iliad e HoMobile, l'italia si prepara all'ingresso di un nuovo colosso del low cost: si tratta di Plintron, una multinazionale già attiva in varie parti del mondo, che di recente ottenuto la licenza dal Ministero dello Sviluppo Economico e dovrebbe sbarcare nel nostro Paese a marzo 2019.

L'azienda con sede a Singapore ha già fatto sapere che a partire dal 18 marzo 2019 sarà possibile fare una portabilità di numero su scheda SIM Plintron.

Il prefisso di questo nuovo operatore telefonico in Italia sarà il 376.

In teoria Plintron arriva in Italia come un operatore virtuale, ossia sfruttando la Rete e le infrastrutture di un altro gestore (in questo caso Vodafone), però nella realtà sarà molto di più e cioè un MVNE, un Enabler.

Inizialmente, Plintron funzionerà da operatore virtuale perché si appoggerà alle reti Vodafone.

La connessione garantita è il 4G e molto probabilmente la nuova compagnia telefonica arriverà sul mercato italiano con delle offerte mensili molto convenienti.

Un pò perché arriva in un mercato al momento abbastanza saturo e un pò perché per tradizione i piani tariffari di Plintron sono molto low-cost.

Ancora l'azienda comunque non ha sciolto le riserve sui piani mensili riservati per l'Italia e sui costi di attivazione delle SIM.

Comunque, nonostante partirà da operatore virtuale, Plintron arriverà con l'intento di fungere anche da Enabler, ossia di fornire la propria linea ad altri operatori telefonici.

In pratica si metterà in piena competizione con due MVNE come Nòverca (che fornisce i servizi a Kena Mobile) ed Effortel (che li fornisce a 1Mobile ed Erg Mobile tra gli altri).

In pratica l'idea di Plintron è quella di fornire le sue licenze in 4G a tutti quegli operatori virtuali presenti in Italia che al momento non sono dotati di questa tecnologia di connettività.

La multinazionale asiatica dunque sbarcherà in Italia nel marzo 2019 con un doppio obiettivo: raccogliere il maggior numero possibile di clienti con offerte low-cost e attirare nella propria rete i piccoli operatori virtuali che ancora hanno servizi di connessione solo in 3G.

25 settembre 2018 · Gennaro Andele

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

tutela consumatore - telefonia internet social e pay tv

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Passaggio da altri operatori ad ILIAD » Quando la portabilità arriva in ritardo - Come ottenere l'indennizzo da ILIAD
Come sappiamo, la portabilità del numero di telefono (fisso o mobile) consente agli utenti che ne facciano richiesta di conservare il proprio numero telefonico pur cambiando il gestore fornitore del servizio. In particolare, la procedura di portabilità del numero mobile prevede che il cliente si rivolga al nuovo operatore (detto ...
Mutui poco trasparenti » Arriva lo stop dell'Agcm
Alcuni segnali lasciano sperare in una ripresa delle erogazioni di mutui nel 2014. Così, gli istituti di credito, tornano a promuovere i loro prodotti con pubblicità sempre più accattivanti: cessioni del quinto, credito agevolato e finanziamenti per ristrutturare il debito. Ma l'Antitrust (Agcm) pone un freno a questi spot, considerati ...
Polizza rc auto con durata temporanea? Attenzione! » Arriva il monito dell'IVASS
Vigilanza sulle assicurazioni rc auto: il consiglio dell'Ivass è di stare in guardia quando si presentano proposte di di polizza con durata limitata. I motivi di irregolarità risiedono nell'impossibilità di risalire: ai dati identificativi dell'intermediario all'indirizzo della sede legale ai recapiti (numero di telefono, fax, indirizzo email) al numero e ...
Eurotariffa non applicata correttamente » Agcom sanziona Wind e Tre con multe salate
Wind e 3 multate dall'Agcom per non avera applicato le nuove direttive sul roaming correttamente: a parere del Garante per le Comunicazioni, infatti, l'eurotariffa è stata aggirata. Eurotariffa: il Garante per le Comunicazioni (l'AgCom) ha colpito Wind e a Tre Italia con pesanti sanzioni, a causa dei salassi inflitti ai ...
Chiusura dei contratti di telefonia » Attenzione: Può costare caro
Quando firmano, pochi guardano così avanti. Leggono tutte le clausole del contratto, o notano sul sito il piccolo link delle Condizioni. Ma lasciare casa, magari per cambiare città o andare a convivere con il partner, prima o poi capita. E allora si scopre che chiudere l'utenza telefonica può essere una ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca