Telefonata al CRIF

Domanda di focaccia51
1 marzo 2016 at 09:10

In merito alla posizione segnalata ho chiamato il CRIF, mi è stato riferito che sarà cancellata a febbraio 2017. Avevo anche un'altra posizione idem come sopra, quindi i ritardi vengono cancellato dopo 36 mesi e non 24 come riportato nelle indicazioni

Risposta di Ornella De Bellis
1 marzo 2016 at 09:41

Quando non si rimborsa il prestito o si addiviene ad un accordo transattivo con la finanziaria che ha erogato il prestito o con una società di recupero crediti a cui il credito è stato ceduto, che non prevede l'esplicita rinuncia al residuo, si può presentare istanza di cancellazione al CRIF decorsi 36 (trentasei) mesi dalla data di scadenza del contratto di prestito.

Evidentemente, riguardo i tempi di cancellazione della segnalazione, l'accordo transattivo a saldo stralcio da lei concluso è stato considerato come omesso rimborso del prestito a suo tempo erogato e non come ritardo.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili nel forum - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Segnalazione alla CRIF di credito in sofferenza - illegittima per il ritardo di una sola rata
Ritardato pagamento di una o due rate - obbligo preavviso e divieto di segnalazione come grave morosità
CRIF EURISC – cancellazione dati cattivo pagatore
CRIF EURISC – Centrale Rischi Intermediazione Finanziaria
Accordo a saldo stralcio e liberatoria per cancellazione dalla CRIF - errori da non commettere

Briciole di pane




Cerca