Tassi interesse mutui al minimo storico - Conviene comprare casa ora?

Vorrei stipulare un mutuo per acquistare la mia prima casa, ma sono spaventato dai mille ostacoli e ho paura di dover pagare troppo i tassi di interesse e gli altri oneri.

Ho un buon lavoro a tempo indeterminato e qualche migliaio di euro di capitale.

E' meglio attendere o acquistare ora?

Il tasso di interesse sui mutui erogati dalle banche è sceso a nuovi minimi storici ad aprile, mentre le sofferenze degli istituti hanno confermato la via della riduzione: per cui, questo è un ottimo momento per contrarre il finanziamento ed acquistare casa.

Infatti, in Italia il tasso di interesse medio sui mutui per l'acquisto di abitazioni si è attestato all'1,85%, ovvero al nuovo minimo storico rispetto all'1,88% di marzo 2018, ed al valore del 5,72% di fine 2017.

Questo è quanto ha reso noto l'Associazione Bancaria Italiana (ABI) nel precisare come, sul totale delle nuove erogazioni di mutui per l'acquisto di abitazioni i due terzi di queste sono rappresentati da finanziamenti ipotecari con la formula del tasso di interesse fisso.

D'altronde, rispetto al variabile, il mutuo a tasso fisso ha un costo iniziale, in termini di spesa per interessi, più alto ma permette alle famiglie di pianificare al meglio spese e costi in quanto la rata da pagare mese dopo mese non cambia e non è esposta alle oscillazioni del costo del denaro sui mercati.

Dunque, è possibile dire che, per chi ha i requisiti necessari, si tratta di un ottimo momento per acquistare casa tramite un mutuo.

16 maggio 2018 · Andrea Ricciardi


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

mutuo casa

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Mutui e conti correnti » Gli effetti dopo il recente taglio dei tassi d'interesse
Mutui e conti correnti. Dopo il taglio dei tassi di interesse di qualche settimana fa, di soli 10 centesimi, la domanda sorge spontanea: quali sono i benefici per i consumatori e gli effetti sulle banche e sull'economia reale? La riduzione, di appena un un decimo, dei tassi di interesse rende ...
Mutui con tassi di interesse a usura » Come farsi rimborsare
Purtroppo, è sempre, ed ora più che mai, attuale il tema dell'usura bancaria, anche per quanto riguarda i mutui. Per questo, proponiamo ai consumatori una guida sull'usura bancaria: ecco quali sono i fattori da considerare nel calcolo dei tassi applicati dalle banche. Per prima cosa, è bene chiarire che si ...
Usura – tassi di interesse usurai
Il Ministero del Tesoro, in base alla Legge numero 108/1996 in materia di usura, è chiamato a rilevare, ogni tre mesi, il tasso effettivo globale medio (TEGM) degli interessi praticati dalle banche e dalle società finanziarie nel corso del trimestre precedente, per operazioni della stessa natura. Detto tasso, aumentato della ...
Agevolazioni mutui giovani » Ora requisiti meno restrittivi
Condizioni per l'accesso al Fondo di Garanzia delle giovani coppie che chiedono un mutuo per la prima casa: dal 21 settembre 2013 i requisiti di accesso a tali agevolazioni sono stati modificati così da consentire a più soggetti che vogliano acquistare un'abitazione di avere un finanziamento che, teoricamente, dovrebbe venire ...
Quando il recupero crediti asserisce che non serve esibire un estratto conto cronologico del debito
Avevo scritto pochi giorni per una questione di un finanziamento che ho fatto 3 anni fa con la Santander di 10.000 euro purtroppo da piu di un anno e mezzo che ho perso il mio lavoro tempo indeterminato m sono trovata in difficolta per pagarlo . Adesso la banca inizialmente ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca