Tassi interesse mutui al minimo storico - Conviene comprare casa ora?

Vorrei stipulare un mutuo per acquistare la mia prima casa, ma sono spaventato dai mille ostacoli e ho paura di dover pagare troppo i tassi di interesse e gli altri oneri.

Ho un buon lavoro a tempo indeterminato e qualche migliaio di euro di capitale.

E' meglio attendere o acquistare ora?

Il tasso di interesse sui mutui erogati dalle banche è sceso a nuovi minimi storici ad aprile, mentre le sofferenze degli istituti hanno confermato la via della riduzione: per cui, questo è un ottimo momento per contrarre il finanziamento ed acquistare casa.

Infatti, in Italia il tasso di interesse medio sui mutui per l'acquisto di abitazioni si è attestato all'1,85%, ovvero al nuovo minimo storico rispetto all'1,88% di marzo 2018, ed al valore del 5,72% di fine 2017.

Questo è quanto ha reso noto l'Associazione Bancaria Italiana (ABI) nel precisare come, sul totale delle nuove erogazioni di mutui per l'acquisto di abitazioni i due terzi di queste sono rappresentati da finanziamenti ipotecari con la formula del tasso di interesse fisso.

D'altronde, rispetto al variabile, il mutuo a tasso fisso ha un costo iniziale, in termini di spesa per interessi, più alto ma permette alle famiglie di pianificare al meglio spese e costi in quanto la rata da pagare mese dopo mese non cambia e non è esposta alle oscillazioni del costo del denaro sui mercati.

Dunque, è possibile dire che, per chi ha i requisiti necessari, si tratta di un ottimo momento per acquistare casa tramite un mutuo.

16 maggio 2018 · Andrea Ricciardi

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

mutuo casa

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca