Tassa Auto 2010 – Ruolo 2015: a chi chiedere Relate di Notifica?

Sulla scia del mio precedente post, mi è stato risposto di rivolgermi all’Ente dove risedevo nel 2010 per le relate di notifica. E qui sorge una bella domanda: l’Ente che ha fatto l’iscrizione a Ruolo non è della regione in cui risiedevo nel 2010, il Trentino, bensì la sicilia in cui non risiedo dal 2007! Ora, trovandomi all’estero non ho possibilità di recarmi di persona negli uffici di competenza, ma mi sembra ovvio che non sarei comunque andato in sicilia per di persona per chiedere informazioni. C’è la possibilità di fare un accesso a quegli atti tramite il sito di Equitalia? Non dovrebbero essere riportate sulla Cartella Esattoriale queste maledette relate di notifica (sempre se siano mai state inoltrate)? Grazie.

Oltre al problema dell’eventuale intervenuta prescrizione della cartella esattoriale relativa alla richiesta di pagamento del bollo auto 2010, bisognerebbe anche capire perché è la Regione Sicilia a chiederle il versamento del bollo auto dal momento che lei, nel 2010, risiedeva in Trentino. Probabilmente c’è stato qualche corto circuito negli archivi anagrafici, a meno che lei, alla scadenza del termine per il versamento della tassa automobilistica 2010 non fosse ancora residente in Sicilia.

Per tentare di risolvere la questione e qualora lei non possieda al momento le credenziali per accedere online all’area riservata ai cittadini sul sito, può inoltrare istanza di sospensione della riscossione coattiva recandosi presso lo sportello Equitalia territorialmente a lei più vicino.

Tenga tuttavia presente, che l’istanza amministrativa (presentata al creditore attraverso Equitalia) non sospende i termini per il ricorso giudiziale innanzi alla CTP; in altre parole, se non seguirà la questione molto da vicino, potrebbe poi trovarsi con un diniego alla sospensione opposto dal creditore (Regione Sicilia) senza la possibilità di poter impugnare la cartella esattoriale.

8 Aprile 2016 · Paolo Rastelli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Cartella Equitalia per Tassa Auto del 2010
Vorrei qualche delucidazione e consiglio su una cartella esattoriale che ho ricevuto. Si tratta di una tassa automobilistica che a quanto dicono non risulta pagata. Essendo del 2010 non posso dimostrare il contrario né verificare se effettivamente non sia mai stata versata la tassa. So che per legge il bollo auto si prescrive dopo i 3 anni a meno che non si riceva una notifica che resetti il timer del conto alla rovescia della prescrizione. Ora, nella cartella succitata non ci sono riferimenti a precedenti notifiche né io ricordo in effetti di averne mai ricevute. Ho cambiato residenza 3 volte ...

Bollo auto 2008, notifica accertamento nel 2011, cartella esattoriale nel 2015 - E' prescritto?
Bollo auto 2008, notifica accertamento nel 2011, cartella esattoriale nel 2015: è prescritto? La definitività dell'imposta dovrebbe essere nel 2011 e la cartella avrebbero dovuto notificarla nel 2014, sbaglio? ...

Rimborso parziale tassa automobilistica (bollo auto) per demolizione veicolo
Come richiedere il rimborso bollo a seguito rottamazione per residenti Regione Sicilia? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Tassa Auto 2010 – Ruolo 2015: a chi chiedere Relate di Notifica?