Tarsu notificata nel 2004

Vorrei sapere se l'avviso di giacenza per una tassa recapitata a casa di un soggetto assente, poi non ritirata dall'ufficio postale, equivale ad avvenuta notifica, anche se l'intestatario della missiva non ha firmato nulla.

Il soggetto in questione, mio zio, si trovava in Germania e si è visto recapitare qualche giorno fa, una cartella esattoriale per il mancato pagamento di TARSU relativa all'anno 2004, cosa è conveniente fare?

Se la cartella fosse il primo atto notificato per la TARSU 2001, la pretesa sarebbe prescritta e la prescrizione potrebbe essere fatta valere in sede di ricorso alla commissione tributaria provinciale.

Ma, sicuramente sarà stato precedentemente notificato a suo zio un avviso di pagamento, sempre per compiuta giacenza. E la cosa va verificata acquisendo le relate di notifica presso gli uffici dell'ente che gestisce lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani.

Quell'avviso, se correttamente notificato (anche per compiuta giacenza) interrompe la prescrizione.

Inoltre, Se suo zio non si è iscritto all'AIRE, per cui l'indirizzo di residenza non è mutato da prima che si trasferisse in terra teutonica, la notifica è valida, in quanto suo zio risulta temporaneamente non reperibile all'indirizzo di residenza.

27 settembre 2011 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

cartella esattoriale
notifica
notifica cartella esattoriale

Approfondimenti e integrazioni dal blog

La multa pagata in ritardo
Ho pagato una multa con un solo giorno di ritardo. E adesso, dopo quattro anni,  ricevo una cartella esattoriale. E' mai possibile che accada per un solo giorno di ritardo? Spero si possa fare qualcosa. Nell'attesa di un vostro riscontro, vi saluto con cordialità. Massimo Terenzi, La Spezia. I  destinatari ...
Notifica della cartella esattoriale mediante raccomandata con avviso di ricevimento
La notifica della cartella esattoriale emessa per la riscossione di sanzioni amministrative è disciplinata dall'articolo 26 del dpr 602/1973: pertanto la notifica può essere eseguita direttamente da parte dell'esattore mediante raccomandata con avviso di ricevimento. In tema di riscossione delle imposte, la notifica della cartella esattoriale può avvenire anche mediante ...
Iscrizione di ipoteca - è illegittima se il credito è prescritto
L'iscrizione ipotecaria è illegittima e va cancellata se Equitalia pretende il pagamento di crediti ormai prescritti. Sono queste le conclusioni a cui è giunto recentemente il Giudice di Pace di Lecce, Avv. Giuseppe Paparella (Sent. Gdp di Lecce numero 1574/11)  secondo il quale, essendo trascorsi più di cinque anni dalla ...
Cartella esattoriale » E' legittima se notificata alla domestica
E' legittima la cartella esattoriale consegnata a mano alla domestica? È valida la notifica della cartella esattoriale effettuata nelle mani della domestica dal postino: l'atto può essere impugnato solamente nel caso in cui il contribuente dimostri l'inesistenza del rapporto di lavoro. Questo l'orientamento espresso dalla Corte di Cassazione con sentenza ...
Estratto di ruolo - impugnabile se manca la notifica della cartella
La Cassazione, con ordinanza del 3 febbraio 2014 numero 2248, ha ribadito ancora una volta l'ammissibilità del ricorso tributario avverso l'estratto di ruolo, a condizione che la cartella non sia stata notificata (perchè in tal caso il ricorso deve essere proposto avverso la cartella, entro 60 giorni dalla notifica). La ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca