Tardivo accatastamento

Nel 2006 il tecnico ha accatastato con il ritardo di 33 giorni, poi ha indicato nel docfa un recapito errato e non ho ricevuto la contestazione. Così fino ad oggi, in cui mi viene chiesto di pagare quasi 1000 euro quando potevo sanare con 100 euro.

Il catasto dice che ha sbagliato il tecnico, che loro non entrano nel merito e che non dovevano notificarlo anche al tecnico. In ogni caso non avrebbero dovuto notificarla alla sede della ditta ?

Non è prescritta?

Non c'è prescrizione dal momento che la comunicazione è stata inviata, nei termini di decadenza, all'indirizzo indicato dal tecnico nella dichiarazione.

15 giugno 2016 · Annapaola Ferri

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Fermo tecnico » Non c'è risarcimento se auto è riparata in tempi brevi
A seguito di un sinistro, se un'automobile viene rimessa brevemente in condizione di essere utilizzata, il danneggiato non può richiedere, all'assicurazione del danneggiante, il danno da fermo tecnico del veicolo. Lo ha sancito la Corte di Cassazione, che con la sentenza numero 9626/13, ha sancito che: Il basso importo della ...
Infrazione e mancata comunicazione dati conducente » Decide giudice del luogo dove ha sede Polizia
Infrazione commessa e mancata comunicazione dei dati del conducente. In questo caso è competente il giudice del luogo dove ha sede l'organo di polizia procedente. Infatti, contro il verbale di accertamento a carico del conducente che non comunica le generalità della persona al volante al momento dell'infrazione, è territorialmente competente ...
Debiti contratti per esigenze personali ed azione coattiva sui beni inclusi nel fondo patrimoniale
Solo i debiti contratti per bisogni familiari possono legittimare un'esecuzione forzata nei confronti dei beni già inseriti nel fondo. Invece i proventi derivanti dall'impresa individuale non concorrono a soddisfare, in modo diretto, i bisogni della famiglia (tant’è che non entrano nella comunione legale dei coniugi, se non nei limiti di ...
Multe » Estinte anche senza pagare le spese di notifica
Stop alle cartelle esattoriali da centinaia di euro per multe stradali pagate senza aggiungere l'intero importo delle spese postali o di accertamento. Questo principio è stato espresso dalla Corte di Cassazione con la sentenza 9507/14. È la nuova linea tracciata dalla Seconda sezione civile della Cassazione, con la sentenza numero ...
Multa con photored » Valida se foto sono solo stampate da privati
Multa con photored per il passaggio con il semaforo rosso: la contravvenzione non può essere impugnata dall'automobilista, in forza del principio di diritto che l'apparecchio era irregolare perché gestito da privati, se la ditta appaltatrice si è limitata solamente a scaricare le immagini e consegnarle ai vigili. ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca