Siamo stranieri che vorrebbero studiare in Italia e fruire di benefits riservati agli studenti - Qual è il nostro nucleo familiare?

Vivo a New York da sola nell'appartamento che appartiene a mio padre: pago l'affitto ogni mese e vorrei iscrivermi all'università di Trento, ma sto avendo dei dubbi per quanto riguarda l'ISEE-parificato e il nucleo familiare. Non sono a carico del padre per motivi fiscali (cioè non mi dichiara come a carico sui documenti fiscali ogni anno) e sono tutta da sola. Inoltre ho 28 anni.

Sono nata e cresciuta negli Stati Uniti con la doppia cittadinanza italiana-statunitense, ma non iscritta nell'AIRE. Mio padre è solo cittadino statunitense. Mio fratello vive altrove - anche lui non a carico del padre - e mia mamma purtroppo è mancata un anno fa. Cosa devo dichiarare come nucleo familiare al momento della compilazione dell'ISEE parificato?

___________

Sono uno studente olandese e vivo in Olanda. Vivo con mio padre a cui appartiene la casa, ma pago affitto ogni mese. Non mi dichiara come figlio a carico. Ho 30 anni. Non possiedo la cittadinanza italiana. Vorrei anch'io iscrivermi all'Università di Trento. Qual è il mio nucleo familiare?

Naturalmente entrambi gli studenti, la studentessa che vive negli USA con doppia cittadinanza e lo studente olandese cittadino UE, hanno diritto agli eventuali benefici previsti dalla legge italiana per l'accesso e la frequenza allo studio presso Università situate in Italia, la cui fruizione è regolata dalla Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per l'Individuazione della Situazione Economica Equivalente (ISEE) del nucleo familiare di appartenenza.

Il nucleo familiare della studentessa italo americana è (al momento) quello del padre, in quanto ella non percepisce un reddito minimale di 6.500 euro ed abita in un appartamento di proprietà del padre. Un reddito minimo percepito di 6.500 euro e la residenza da almeno due anni al di fuori dell'unità abitativa della famiglia di origine, ma in alloggio che non risulti essere di proprietà di un membro della famiglia di origine, sono, infatti, le condizioni minime congiunte affinché lo studente possa essere considerato soggetto con nucleo familiare autonomo da quello della famiglia di origine ai fini DSU ISEEU.

In conclusione il nucleo familiare della studentessa italo americana è costituito da lei e dal padre: ci sarebbero da aggiungere anche gli altri soggetti che convivessero con il padre (a meno di ben precise e particolari situazioni): in pratica coloro che, ufficialmente, hanno la stessa residenza del padre della studentessa italo americana.

Fra USA ed Italia esiste una convenzione contro la doppia imposizione fiscale per cui la studentessa italo americana potrà indicare il reddito del padre (naturalmente espresso in valuta euro) così come emerge dalla dichiarazione dei redditi presentata dal genitore negli Stati Uniti nel secondo anno solare precedente a quello in cui viene presentata la DSU dalla figlia, in Italia.

Analogo discorso per lo studente olandese del cui nucleo familiare ai fini DSU/ISEEU fanno parte il padre e gli eventuali altri componenti della famiglia anagrafica ovvero i soggetti che anagraficamente hanno la medesima residenza del padre.

Per inciso, in Italia, un soggetto non coniugato e senza prole, non convivente con il genitore, è considerato a suo carico fiscale se percepisce un reddito lordo non superiore a 2840,51 euro, indipendentemente dalla circostanza che il genitore fruisca, o meno, di eventuali detrazioni fiscali nella dichiarazione dei redditi.

26 novembre 2017 · Genny Manfredi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

ISEEU - ISEE per Università
nucleo familiare ISEE/ISEEU e famiglia anagrafica

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali estende il bonus bebé anche ai familiari extracomunitari di cittadini UE - Per fruire del bonus bebé è sufficiente che siano in possesso di un permesso di soggiorno
Com'è noto, nell'ambito degli interventi normativi volti a sostenere i redditi delle famiglie la legge di stabilità per il 2015 ha previsto, per ogni figlio nato o adottato tra il 1° gennaio 2015 ed il 31 dicembre 2017, un assegno annuo di importo pari a 960 euro (bonus bebé) da ...
DSU ISEE per minorenne - Nucleo familiare con padre non convivente non coniugato e senza figli riconosciuti con altre donne
Ho letto che per una coppia di fatto come la mia il nucleo famigliare è quello dello stato di famiglia: mamma e bambino, perchè il papà è residente altrove e non siamo sposati. Vorrei sapere se a Torino esiste una delibera specifica per cui va considerato anche il padre per ...
Assegno per il nucleo familiare – sussiste anche per la famiglia di fatto
Il genitore di figli naturali riconosciuti ha diritto all'assegno familiare. In tal senso si è espressa la Corte di Cassazione, con la sentenza del 18 giugno 2010, numero 14783. Nel caso di specie, il ricorrente era coniugato con una persona, ma conviveva da anni con altra persona. Dalla convivente aveva ...
Dichiarazione Sostitutiva Unica ISEE per l'accesso a prestazioni socio sanitarie - Il nucleo familiare ristretto
Le prestazioni sociosanitarie, ai sensi della definizione adottata a fini ISEE, sono identificate come le prestazioni sociali agevolate assicurate nell'ambito di percorsi assistenziali integrati di natura sociosanitaria. Si tratta di prestazioni rivolte a persone con disabilità e limitazioni dell'autonomia, ovvero interventi in favore di tali soggetti: di sostegno e di ...
Nucleo familiare fiscale, nucleo familiare ISEE, nucleo familiare ISEEU e nucleo per gli assegni familiari
In principio era la “famiglia anagrafica”, quella che si rileva dallo storico "stato di famiglia" che, almeno una volta, chiunque di noi ha chiesto agli uffici dell'anagrafe comunale. Poi fu introdotto il nucleo familiare ISEE, come strumento di valutazione - nelle speranze del legislatore, oggettivo ed equo - finalizzato a ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca