Stato di famiglia – Possibile avere due stati di famiglia con relazioni incrociate di parentela fra membri delle due famiglie anagrafiche?

Io vivo con mio padre, ho 2 figli non sono sposata, il mio compagno ha residenza con i suoi genitori: se il mio compagno fa residenza e convivenza con noi possiamo richiedere stato di famiglia a parte o saremo tutti nello stato di famiglia di mio padre?

Non è possibile costituire due famiglie anagrafiche coabitanti se fra i componenti di queste intercorrono vincoli di parentela (affinità o semplicemente affettivi): nella fattispecie, nei due stati di famiglia (ciascuno stato di famiglia elenca i membri di una famiglia anagrafica) avremmo un relazione di parentela fra il padre, compreso in una famiglia anagrafica, e la figlia, inclusa nell’altra.

8 Maggio 2019 · Genny Manfredi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Due sorelle che vivono sotto lo stesso tetto non possono appartenere a due famiglie anagrafiche (stati di famiglia) diversi
Vivo con mia sorella ed i suoi due figli, con due stati di famiglia, io sola e lei con i due figli, e siamo entrambe disoccupate (l'unica persona che lavora è il figlio di mia sorella): per fare domanda del reddito di cittadinanza devo includere anche il reddito del figlio di mia sorella? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Stato di famiglia – Possibile avere due stati di famiglia con relazioni incrociate di parentela fra membri delle due famiglie anagrafiche?