Stato di famiglia e Isee

Convivo da circa tre anni con il mio compagno ed abbiamo un figlio di 6 anni: io non lavoro e per questo sono a carico Irpef di mio padre. Per la compilazione dell'Isee, in quale nucleo familiare devo essere inserita? In quella del mio compagno o in quella dei miei genitori? Grazie

Visto che mancano le informazioni, ipotizzo questo scenario:

1) Samira ed il suo compagno sono inclusi nello stesso stato di famiglia, legati come sono da vincoli di parentela ed affettivi verso il figlio comune;
2) il compagno di Samira percepisce un reddito superiore a 2840,51 euro e quindi non risulta fiscalmente a carico di altri.

Su queste basi, non solo Samira ed il figlio vanno a far parte del nucleo familiare dei genitori di Samira, ma in quel nucleo familiare vi rientra anche il compagno di Samira.

Proprio vero: la legge sull'ISEE subdolamente contrasta, sfavorendole, le unioni di fatto.

30 agosto 2011 · Simone di Saintjust

Ancora non mi è chiaro.....Il mio compagno ha un lavoro a tempo indeterminato e di conseguenza un reddito superiore a 2840,51 euro. Fiscalmente ha a carico nostro figlio al 100% ed i due figli avuti da un precedente matrimonio al 50%. Fino allo scorso anno ha fatto la dichiarazione isee sempre e per conto suo includendo me e nostro figlio. Oggi ho dei dubbi......

Ho dimenticato di dire che il mio compagno ha un regolare contratto d'affito......

Ho dimenticato di dire che il mio compagno ha un regolare contratto d'affito……

Gentilissima, lei non ha risposto alla mia domanda: Samira ed il suo compagno sono presenti nel medesimo stato di famiglia?

Ora, se la risposta è affermativa, il compagno di Samira ha due sole possibilità per venir fuori dal nucleo familiare di Samira:
1) il compagno di Samira è coniugato ed ha eletto residenza coniugale presso la casa della moglie;
2) il compagno di Samira non percepisce reddito ed è a carico fiscale di qualcuno che non compare nello stato di famiglia di Samira.

Fino allo scorso anno ha fatto la dichiarazione isee sempre e per conto suo includendo me e nostro figlio

Capisco, ma non so cosa risponderle. Se ha agito così avrà avuto le sue buone ragioni.

Per come la vedo io (posso sbagliare) e così, tanto per chiacchierare, aggiungo che se i due figli del compagno di Samira fossero maggiorenni, se non percepissero reddito e se anche la loro madre non percepisse reddito, Samira nel nucleo familiare dei suoi genitori porterebbe anche i due figli del proprio compagno (il che sarebbe un vantaggio, in quanto nel nucleo familiare aumenterebbero i componenti, a reddito e patrimonio costante).

30 agosto 2011 · Simone di Saintjust

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

ISEE
ISEE - nucleo familiare e famiglia anagrafica

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca