Società a responsabilità limitata fallita e debito IVA con lo stato

Società a responsabilità limitata fallita da anni 400 mila euro debiti iva non pagata: risponde sempre la srl o i soci personalmente? Mai arrivato niente tranne multa bilancio.

E’ punito con la reclusione da sei mesi a due anni chiunque non versa, entro il termine per il versamento dell’acconto relativo al periodo d’imposta successivo, l’imposta sul valore aggiunto dovuta in base alla dichiarazione annuale, per un ammontare superiore a euro duecentocinquantamila per ciascun periodo d’imposta (articolo 10 ter decreto legislativo 74/2000).

Nelle società a responsabilità limitata per i debiti della società rispondono esclusivamente i soci, ma limitatamente al capitale conferito.

In caso di omesso versamento IVA per un ammontare superiore a euro duecentocinquantamila per ciascun periodo d’imposta, può essere chiamato a rispondere penalmente l’amministratore della società per il mancato versamento dovuta in base alla dichiarazione annuale (Cassazione sentenze 47239/2016 15900/2016, 38780/2015 e 23425/2011).

26 Gennaio 2019 · Andrea Ricciardi

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni da blog e forum

Dove mi trovo?