Sposati con separazione dei beni e donazioni dei suoceri a mio marito

Io e mio marito siamo sposati dal 2009: nel 2014, quindi in data successiva al matrimonio, i miei suoceri hanno donato ad ogni figlio un appartamento, e nell’atto della donazione mio marito dichiara che siamo sposati con regime di separazione dei beni.

La domanda e’ questa: nei mesi passati (anno 2015) sono arrivate a casa multe di un autocarro intestato a me (che non uso io, ma mio padre e mio fratello) multe con riferimento agli anni precedenti al matrimonio, e qualcuna anche dopo.

Volevo sapere, se qualora non riuscissi a pagare la somma dovuta, Equitalia può intaccare in qualche modo il bene che i miei suoceri hanno donato a mio marito?

Inoltre i miei suoceri sono proprietari di altri beni e terreni che lasceranno poi ai rispettivi tre figli, mio marito rischia qualcosa per “colpa” mia?

Anche se vi foste sposati in regime di comunione dei beni, il bene ottenuto da suo marito in donazione non entrerebbe a far parte della comunione.

Le multe per violazione al CdS sono sanzioni amministrative e come tali ne risponde personalmente il trasgressore o il soggetto coobbligato. Tanto è vero che esse non si trasmettono agli eredi.

22 Novembre 2015 · Giuseppe Pennuto

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Prestiti dilapidati da mio marito nel gioco d'azzardo - Può servire la separazione dei beni?
Io e mio marito siamo cittadini comunitari sposati in italia con la comunione dei beni: un paio di giorni fa è arrivato tramite posta un foglio della findomestic dove c'era scritto che mio marito ha fatto un prestito personale a mia insaputa. Purtroppo lui ha problemi con i giochi d'azzardo. Noi non abbiamo beni in comune ma nemmeno voglio rimanere con un debito che non ho mai fatto. Possiamo fare la separazione dei beni e che lui paghi il prestito senza che io abbia debiti? ...

Equitalia e paura di pignoramento - separazione dei beni o separazione?
Mio marito ha debiti abbastanza grandi con Equitalia, stiamo rateizzando già quattro cartelle ma ho paura la cosa continui in quanto avendo lui una officina e continuando a non pagare i contributi annuali all'inps, le cartelle non finiscono mai. Siamo sposati dal 2004 in comunione dei beni e siamo possessori di una prima casa al 50%. Volevo sapere la soluzione corretta per evitare che mi tolgano casa: separazione con atto in cui mio marito cede la casa a me rimanendone proprietario ma lasciando ad uso abitativo solo a me? O separazione dei beni (vista la sentenza della cassazione del settembre ...

Io e mio marito siamo sposati in regime di comunione dei beni » Lui gestisce una ditta sommersa dai debiti - Se io apro una mia attività i suoi creditori possono avviare nei miei confronti azioni esecutive?
Sono una donna di 54 anni e mi si é presentata l'occasione, dopo anni di disoccupazione, di iniziare una nuova attività: Mio marito fino a 6 anni fa aveva una ditta e a causa della crisi é stato costretto a contrarre debiti inps inail e iva. Il mio quesito é: posso io aprire una nuova attività a nome mio senza che gli utili della mia azienda vengano intaccati? io e mio marito abbiamo la comunione dei beni. Quale soluzione potrei intraprendere? grazie anticipatamente ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Sposati con separazione dei beni e donazioni dei suoceri a mio marito