Pagamento spese condominiali – L’amministratore deve accettare la carta reddito di cittadinanza?


Se non riesco a pagare con bonifico le spese condominiali con reddito di cittadinanza l’amministratore deve accettare il pagamento con la carta RDC usandola come bancomat? Se non accetta questa tipologia di pagamento risulto ancora morosa?

Il pagamento, tracciabile, va effettuato con bollettino postale o con bonifico bancario: l’amministratore di condominio non è tenuto ad accettare il pagamento con carta RDC.



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pagamento spese condominiali – L’amministratore deve accettare la carta reddito di cittadinanza?