Spendi troppo in benzina? - Ecco qualche consiglio per risparmiare

Ho una macchina che, anche non essendo di cilindrata grossa, consuma veramente troppa benzina: la spesa è insostenibile e non riesco a capire il perché.

A parte andare a piedi, c'è qualche suggerimento su come risparmiare?

Anche possedendo autovetture con bassi kw e cilindrata, capita di consumare e spendere troppo per l'acquisto di benzina: molto spesso questo è dovuto da malfunzionamenti del motore, ma anche da un cattivo uso della vettura da parte dell'automobilista.

Dunque, come viaggiare in automobile risparmiando carburante?

Ad esempio, viaggiare con le gomme sgonfie può comportare aumenti di consumo anche del 10 per cento perché la vettura fa più fatica ad avanzare.

La pressione, dunque, andrebbe controllata almeno una volta al mese.

Per un vantaggio extra andrebbe aumentata di un paio di decimi di bar.

Come viaggiare in automobile risparmiando carburante? Ecco alcuni preziosi accorgimenti:

Inoltre, è vero che il climatizzatore consuma parecchio e andrebbe usato con cautela, ma anche tenere i finestrini aperti compromette l'aerodinamica della vettura.

Meglio, dunque, viaggiare con i finestrini chiusi e affidarsi al ricircolo ed al climatizzatore.

Importante sapere, anche, che il peso superfluo aumenta i consumi, oltre a peggiorare la stabilità dell'auto e gli spazi di frenata.

Proseguendo, è importante cercare di far scorrere la vettura il più possibile evitando continue frenate e ripartenze.

Ogni auto ha il suo regime ottimale per cambiare che coincide con quello di “coppia massima”, riportato dal libretto di uso e manutenzione (più alto nei motori a benzina, molto più basso nei motori diesel).

A questo serve il contagiri: mantenere il regime di coppia massima in ogni circostanza-

Con il cambio automatico è consigliabile scegliere l'opzione “economy”, poi basta accelerare dolcemente.

Quello della discesa a folle èun mito da sfatare perché anche in folle c'è un afflusso di carburante.

Mai spegnare il motore, perché non funzionerebbe il servofreno ed il servosterzo, con evidenti rischi molto severi.

Poi, l'automobile in curva consuma di più perché c'è più resistenza da parte dei pneumatici; per questo motivo, quando è possibile, sarebbe meglio fare traiettorie “rotonde”.

Quando si rallenta è meglio innestare la marcia più alta e rilasciare la frizione: la centralina del motore interromperà il flusso di benzina.

Se la vettura è dotata di cruise control, la sua missione è di mantenere la velocità impostata su tutte le pendenze evita sprechi, ma attenti a usarlo solo nelle condizioni corrette: strada aperta, pro traffico.

Infine, da notare che la guida a cavalletta saltando da una corsia all'altra è inutile, tanto la fila che scorre è sempre quella che avete appena lasciato, e il consumo di carburante insieme al logorio del veicolo raddoppiano.

11 luglio 2018 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

tutela consumatore

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Separazione » No all'assegno divorzile se ex moglie si può permettere il mercedes
No all'assegno divorzile se l'ex coniuge si può permettere un'auto di lusso in leasing. L'uso di una vettura di grossa cilindrata è indicativo di una situazione di benessere. Infatti, non spetta l'assegno divorzile all'ex coniuge che acquisisca in leasing un'autovettura di lusso. L'uso di un'auto di grossa cilindrata dimostra l'insussistenza ...
Acquisto di auto usata » Qualche consiglio per evitare le truffe
Sono in procinto di acquistare un'automobile usata, visto che la mia vecchia vettura mi ha lasciato per strada, con il motore fuso. Non ho molto da spendere e non vorrei incorrere in truffe ed inganni. Insomma, con il mio budget, non mi posso permettere di sbagliare l'acquisto. Avete qualche suggerimento ...
Carta revolving ovvero lo strozzinaggio legalizzato
Il costo del denaro è sceso ai minimi termini, e le banche stanno facendo il pieno di soldi dello Stato (ossia nostri), per aver male amministrato quelli dei clienti. I poveri italiani si domandano se questa situazione del costo del denaro, della discesa dei costi dell'energia e del mercato meno ...
Vademecum del risparmio energetico
Alcuni consigli per vivere meglio, risparmiando energia! Le risorse che siamo normalmente abituati ad utilizzare in casa come l'elettricità, l'acqua e l'energia sono dei beni preziosissimi. Evitare di sprecarle, gestendo al meglio la vita domestica o anche solo prestando maggiore attenzione alle attività quotidiane che comportano l'uso di apparecchi elettronici, ...
Multe e cartelle pazze » Qualche consiglio su come difendersi
Come difendersi dalle multe pazze: nell'articolo, vi forniamo una serie di consigli utili per capire se c'è o meno una possibilità di opporsi alla famigerata cartella esattoriale derivante da multe non pagate. ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca