Sovraindebitata - a quali debiti dare priorità per sopravvivere

Visto che ho debiti di tutti i tipi (multe, tasse, gas, luce, bolli auto, vodafone, fisioterapista, avvocati, società finanziarie, idraulico per la caldaia, eccetera), devo trovare il modo di definire una scala di priorità.

Ho anche mutuo di quasi 1.000 euro al mese. Reddito famiglia netto di circa 14.300 euro/anno sicuri e 7.600 euro/anno possibili.

Grazie al vostro sito ho capito che i debiti erariali sono più pericolosi. La mia macchina è vecchia ma mi serve, e la casa la vorrei tenere, per cui non posso seguire il vostro "vademecum di sopravvivenza per debitori Equitalia" (magari un giorno).

Però nemmeno posso pagare tutto questo, pur volendo. Cosa posso fare? Pagare i debiti erariali al meglio possibile, e per affrontare i debiti ordinari seguire i vostri consigli sulla pagina "Siete indebitati e le società di recupero crediti vi perseguitano? Ecco come comportarsi"?

Lei ha studiato e c'è poco da aggiungere alle sue conclusioni.

Forse solo un paio di cose. Se mai (mi auguro di no) si dovesse proprio trovare alle strette, dia una lettura anche a questi due articoli:

  1. Ipoteca e pignoramento della casa - perderne la proprietà ma continuare ad occuparla
  2. pignoramento dello stipendio con cessione e separazione - a volte conviene

16 aprile 2012 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

multa

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Procedura esattoriale ed ordinaria di escussione coattiva dei debiti
Un ente locale può mettere a ruolo i canoni d'affitto (non essendo tributi) non pagati dall'affittuario e trasmetterlo per la riscossione coattiva ad una società di riscossione? Senz’altro sì, in quanto un ente locale può affidare un servizio di recupero crediti ad una qualsiasi società specializzata. Quello che non può ...
Debiti – cosa fare quando non si può pagare
La decisione di sospendere i pagamenti è nel Vostro caso - extrema ratio - condivisibile: non si umanamente pretendere che una famiglia si spinga al di sotto della soglia di sussistenza per rispettare gli impegni assunti. Tuttavia, la conseguenza più probabile di questa situazione saranno, a lungo andare, il pignoramento ...
Cartella esattoriale - spese di notifica, aggio di riscossione, interessi di mora
Per alcuni enti creditori la legge ha introdotto nuovi atti che sostituiscono la cartella esattoriale: l'avviso di addebito dell'Inps, che dal 1° gennaio 2011 ha preso il posto della cartella di pagamento per i crediti di natura previdenziale; l'accertamento esecutivo, che dal 1° ottobre 2011 ha sostituito in parte la ...
Cartelle esattoriali di equitalia e prescrizione debiti esattoriali » Tutto ciò che il contribuente deve conoscere
Nel caso in cui Equitalia vi abbia notificato una o più cartelle esattoriali per debiti pregressi, come verificare che, trattandosi di vecchi tributi, il credito nei vostri confronti sia ancora da onorare o sia scaduto? Facciamo chiarezza all'interno dell'articolo. Per stabilire se si devono pagare i debiti con Equitalia di ...
Iscrizione di ipoteca esattoriale – istanza di cancellazione delle ipoteche per debiti inferiori ad 8 mila euro
Dal 22 febbraio 2010 blocco delle iscrizioni ipotecarie sotto gli 8 mila euro: e per chi si trova nella situazione di avere un'ipoteca per debiti inferiori agli 8 mila euro, Equitalia ha messo a disposizione la modulistica con cui presentare l'istanza di cancellazione «che sarà effettuata», spiega Marco Cuccagna, direttore ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca