Indebitato eccessivamente

Domanda di utente
4 settembre 2011 at 12:14

Indebitato al massimo con finanziarie e banche sono al punto di non ritorno,:
finendo in centrale rischi per un prestito non pagato, la finanziaria può revocarmi l'altro suo piccolo prestito le cui rate posso continuare a pagare ?

Stessa domanda per altri prestiti con enti diversi che riesco ancora ad onorare: mi verrebbero automaticamente revocati?

Finito io in crif, mio figlio ora studente, maggiorenne, un domani sarà inibito ai finanziamenti, sia io in vita, oppure deceduto, con relativa rinuncia sua a debiti ed eredità?

Risposta di Simone di Saintjust
4 settembre 2011 at 12:16

A nulla inficia il fatto che lei sia finito in centrale rischi sul pagamento delle rate in scadenza. Lei può tranquillamente continuare a pagare tutti i finanziamenti dei quali non sia stato revocato il beneficio del termine (e la revoca avviene solo dopo un certo numero - variabile - di rate insolute).

La Sua storia creditizia non influenzerà minimamente quella di Suo figlio, a meno che non abbia prestato garanzia per i Suoi prestiti.

In un futuro, Suo figlio deciderà se accettare o meno l'eredità, valutando all'epoca l'attivo ed il passivo patrimoniale.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili nel forum - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cessa l'obbligo al mantenimento del figlio studente universitario fuori corso
Mantenimento figlio maggiorenne » Genitore disoccupato comunque obbligato
Pensione di reversibilità per il figlio superstite del pensionato deceduto
Separazione » figlio deve abitare stabilmente l'ex casa coniugale per non far decadere l'assegnazione
Obbligo del mantenimento verso i figli - l'articolo 148 del Codice civile

Briciole di pane




Cerca