Sono ancora nello stato famiglia dei miei suoceri

Faccio l'ultima domanda riprendendo il dibattito precedente: se io faccio un cambio di residenza, i creditori si rifanno in quelle persone che risulteranno nel nuovo stato di famiglia? E per dimostrare che,per esempio un televisore,non è di mia proprietà,non basta una semplice ricevuta. Ci vuole una fattura o come detto da Voi, un finanziamento a nome di qualcun'altro? Vi ringrazio.

Se cambia residenza, prima che lei si aggreghi alla nuova famiglia anagrafica, le persone che la ospiteranno potranno incaricare un tecnico di redigere una perizia, da giurare in Tribunale, in cui verranno elencati gli arredi, gli elettrodomestici e quanto presente in casa.

In questo modo non arrecherà alcun danno nel caso in cui ci sarà la visita dell'ufficiale giudiziario.

15 novembre 2011 · Simone di Saintjust

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Consolidamento debiti – estinguere i vecchi debiti, unificare le rate e pagare di meno
Ah, le rate di fine mese! Quante sono le famiglie italiane che mensilmente fanno i conti con i debiti da pagare? Il mutuo, l'automobile, ma anche il televisore o più banalmente l'ultima settimana di vacanza in montagna. Piccoli e grandi prestiti che si sommano a fine mese in altrettanto piccole ...
Inammissibile la prova testimoniale se il lavoratore contesta l'esistenza della lettera di licenziamento in forma scritta
La legge prevede la comunicazione di licenziamento in forma scritta a pena di inefficacia. Il licenziamento produce i propri effetti quando sia giunto a conoscenza del destinatario, ovvero quando l'atto sia pervenuto al suo indirizzo o gli sia stato materialmente consegnato a mani proprie, circostanza, quest’ultima, che può essere dimostrata, ...
L'occhio del grande fratello - noi debitori siamo tutti rintracciabili
Nel campo del recupero crediti, oggi, per rintracciare un debitore non sempre è necessario incaricare una società investigativa: il più delle volte è sufficiente un accesso ad internet. Ad esempio, se di una persona si conosce solo il nome e il cognome, la prima ricerca da effettuare è su Google: ...
Detraibilità IVA ed errori formali
La detraibilità dell'IVA non è esclusa dalla presenza di errori formali nella redazione della fattura. Infatti, “gli articoli 167, 178, lettera a), 220, punto 1, e 226 della direttiva 2006/112 devono essere interpretati nel senso che ostano ad una normativa o prassi nazionale in forza della quale le autorità nazionali ...
Effetti dell'inadempimento del fornitore di beni e servizi sul contratto di credito collegato - Sussistono anche se acquirente e debitore sono soggetti diversi
La concessione di un finanziamento per la fornitura di un bene o di un servizio individuati esplicitamente nel contratto di credito, attuata attraverso il pagamento diretto del fornitore da parte del creditore, dà vita ad un collegamento negoziale tra il contratto di credito e quello di fornitura, a nulla rilevando ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca