Chi sono i soggetti incapienti in ambito fiscale?

Spesso si fa riferimento, in ambito fiscale, ai soggetti incapienti: vorrei capire di cosa si tratta.

Si definiscono fiscalmente incapienti (o appartenenti alla cosiddetta no tax area) i contribuenti che hanno un'imposta annua dovuta inferiore alle detrazioni (da lavoro dipendente, pensione o lavoro autonomo) spettanti. In sostanza, attualmente (siamo a novembre 2018) possono definirsi incapienti i pensionati con reddito complessivo costituito solo da redditi da pensione non superiori a 7 mila e 500 euro, redditi di terreni per un importo non superiore a 186 euro, reddito dell'abitazione principale e relative pertinenze; i lavoratori dipendenti e i contribuenti con redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente con reddito complessivo non superiore a 8 mila euro; i contribuenti con redditi derivanti da lavoro autonomo di importo non superiore a 4 mila e 800 euro.

4 novembre 2018 · Giorgio Valli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

detrazioni fiscali
fisco tributi e contributi
soggetti fiscalmente incapienti

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Nessuna agevolazione fiscale prima casa se l'immobile acquistato supera i 240 metri quadri - Anche se gli acquirenti sono due e l'appartamento viene successivamente frazionato
Per fruire delle agevolazioni fiscali prima casa e ai fini del riconoscimento del carattere di lusso del cespite acquistato, la normativa vigente ricollega l'esistenza di diversi criteri che fanno comunque riferimento alla tipologia dell'immobile oggetto di compravendita, alla sua estensione (non deve superare i 240 metri quadri per poter fruire ...
Normativa sull'abuso del diritto in ambito fiscale
Configurano abuso del diritto una o più operazioni prive di sostanza economica che, pur nel rispetto formale delle norme fiscali, realizzano essenzialmente vantaggi fiscali indebiti. Tali operazioni non sono opponibili all'amministrazione finanziaria, che ne disconosce i vantaggi determinando i tributi sulla base delle norme e dei principi elusi e tenuto ...
Elusione fiscale » Iva indetraibile se fatturato è troppo alto rispetto a consulenza professionale
Infatti, l'amministrazione finanziaria può ridurre induttivamente l'importo della consulenza e circoscrivere il beneficio. Insomma, una volta contestata l'antieconomicità dell'operazione è il contribuente a dover dimostrare che il lavoro richiesto merita un compenso così alto. Questo l'orientamento della Suprema Corte espresso con la sentenza 27199/13. Che cosa si intende per elusione ...
Il domicilio fiscale e la residenza anagrafica del contribuente
Salve, vorrei chiedere che differenza passa fra la residenza anagrafica ed il domicilio fiscale di un contribuente. Grazie. Il domicilio fiscale, a norma dell'articolo 58 dpr 600/73, per le persone fisiche coincide, generalmente, con la residenza anagrafica risultante dai registri demografici. I soggetti diversi dalle persone fisiche (persone giuridiche) invece, ...
Educazione fiscale - Come spiegare ad un bimbo cosa sono le tasse e cosa è la riscossione forzata di Equitalia
Mio figlio Marco ha appena otto anni e mi sente spesso discutere, con mia moglie e con gli amici, di tasse, evasione fiscale, riscossione coattiva, fermo amministrativo, Equitalia e cose belle come queste. Circa un paio di settimane fa ha insistito, battendo i piedi a terra e frignando, affinché gli ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca