Società con fratello in separazione giudiziale dal coniuge - Meglio una società di persone o di capitali?

Sto per aprire una impresa artigiana in società con mio fratello che è separato dalla moglie. Tale ex moglie è sempre a caccia di soldi, quale forma societaria (srl, sas) mi consentirà di tutelare al meglio il mio capitale dalle eventuali pretese della ex moglie di mio fratello/socio?

Se si considera che nelle società di persone il patrimonio sociale e quello personale del socio sono indistinguibili, la scelta non può che propendere per una società di capitali, e quindi una srl.

7 maggio 2017 · Ornella De Bellis

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

responsabilità patrimoniale dei soci e degli amministratori

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca