Società con fratello in separazione giudiziale dal coniuge – Meglio una società di persone o di capitali?

Sto per aprire una impresa artigiana in società con mio fratello che è separato dalla moglie. Tale ex moglie è sempre a caccia di soldi, quale forma societaria (srl, sas) mi consentirà di tutelare al meglio il mio capitale dalle eventuali pretese della ex moglie di mio fratello/socio?

Se si considera che nelle società di persone il patrimonio sociale e quello personale del socio sono indistinguibili, la scelta non può che propendere per una società di capitali, e quindi una srl.

7 Maggio 2017 · Ornella De Bellis



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti