Situazione debitoria grave – Come posso evitare i pignoramenti?

Argomenti correlati:

Buongiorno,

Ho una situazione debitoria abbastanza grave:

5000 euro a una banca per fido

5000 euro a una finanziaria (400 euro al mese sino estinzione)

13.000 euro a un’altra banca (3600 euro all’anno)

15.000 euro a un privato

Per un totale di 38.000 euro

Un mutuo ipotecario trentennale su prima casa di 90.000 euro con rate da 550 al mese

Ho un capitale di attrezzature di 2 aziende che è stato oggetto di finanziamento per 70.000 euro a cui sono vincolato per altri 3 anni.

Attualmente lavoro come dipendente per un’importante società e percepisco uno stipendio di 1500 euro netti al mese più 13ma e 14ma, lo stipendio mi va via tutto per pagare i debiti, quindi sono al tracollo.

La soluzione immediata mi sembra quella di vendermi le attrezzature e andarmene all’estero e ricominciare una nuova vita. Vorrei continuare a pagare il mutuo per evitare il pignoramento della casa.

La domanda è questa: cosa rischio penalmente e civilmente?

E inoltre: come posso evitare il pignoramento delle proprietà mobiliari presenti nella casa?

Vi ringrazio cordialmente. Pavel.

Penalmente non rischia nulla: civilmente rischia decreti ingiuntivi per il pignoramento del quinto dello stipendio e per il pignoramento della casa con successiva espropriazione.

2 Settembre 2011 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Come uscire dalla grave situazione di sovraindebitamento che mi vede coinvolta
Circa 9 anni fa ho fatto un prestito con una banca di 15.000 euro pagai le prime 10 rate da 230 € tramite rid bancario, poi persi il lavoro e non ero più nelle condizioni di poter pagare avendo anche un mutuo che mi fu sospeso dai pagamenti. Chiesi di poter sospendere momentaneamente i pagamenti e mi fu risposto che erano problemi miei. Scelsi con mio marito di pagare il mutuo a nome di mio marito e non il prestito che passo successivamente ad un recupero crediti che tramite calcoli ed altro convenne in una cifra di 10,000€ che accettai ...

Situazione debitoria critica - Non so cosa fare
La Banca mi ha comunicato che non rinegozierà il mutuo (contratto 6 anni fa con la stessa banca) perchè iscritto come debitore insolvente per rate di un finanziamento non pagato. Ora, vorrei rivolgermi al Giudice per usufruire dei benefici della Legge 3/2012 però non riesco a trovare nessuno che possa darmi informazioni su dove rivolgermi e sui costi (ho chiamato il Tribunale e mi hanno detto di non conoscere questa procedura). Le associazioni dei consumatori mi hanno scoraggiato dicendo che quasi tutte le richieste fatte a livello nazionale vengono respinte perchè bisogna dimostrare di essere incolpevoli. Cosa significa esattamente "incolpevole"? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Situazione debitoria grave – Come posso evitare i pignoramenti?