Si può fare una detrazione per ristrutturazione anche se ho debiti con Equitalia?

Mia moglie compra casa facendo il mutuo a suo carico, ma secondo voi io posso o non devo comparire che la aiuto finanziariamente per il pagamento del mutuo?

Poi, vogliamo ristrutturare avvalendoci delle detrazioni per energia ecc. Le volevamo detrarre insieme, ma la mia paura è che dopo se Equitalia vede che lui detrae e quindi pensano che ha messo i soldi in porte o caldaia o qualsiasi cosa detraibile, mi possano capitare in case e pignorarmi le cose o altro o addirittura la paga. (non hanno ancora pignorato lo stipendio, per il momento).

Esistono modi più semplici per Equitalia per venire a conoscenza dei suoi eventuali redditi da lavoro dipendente: ad esempio, consultando l'anagrafe tributaria e quindi i suoi CUD ed i contributi pensionistici da lei versati, tramite il datore di lavoro, all'INPS.

Certamente non sarà la presentazione del 730 del debitore, effettuata per fruire delle detrazioni previste per le ristrutturazioni edilizie ed il risparmi energetico, a determinare un eventuale pignoramento dello stipendio.

Per quanto attiene il mutuo ipotecario, invece, per poter detrarre qualcosa bisogna possedere una quota di proprietà della casa.

6 luglio 2014 · Annapaola Ferri

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

agevolazioni fiscali per acquisto prima casa
detrazioni fiscali

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Dichiarazione dei redditi e detrazione interessi passivi mutuo per la ristrutturazione
IN COSA CONSISTE I contribuenti, che intraprendono la ristrutturazione e/o la costruzione della loro casa di abitazione principale, possono detrarre dall'Irpef, nella misura del 19 per cento, gli interessi passivi e i relativi oneri accessori pagati sui mutui ipotecari, per costruzione e ristrutturazione dell'unità immobiliare, stipulati con soggetti residenti nel ...
Consolidamento debiti? » Possibile con un mutuo
Gli oneri quotidiani da affrontare per le famiglie italiane, sia di esigua che di cospicua entità, sono tantissimi e, sempre più consumatori, si trovano costretti a ricorrere al credito. Vediamo come fare a consolidare i numerosi debiti grazie ad un mutuo. Quando si confrontano i mutui di diversi istituti di ...
Accertamento fiscale tramite redditometro » Rate del mutuo sproporzionate rispetto alla dichiarazione dei redditi? Da provare gli esborsi del genitore
Accertamento fiscale con redditometro: se le rate del mutuo che il contribuente paga sono incongrue, rispetto alla dichiarazione dei redditi, va dimostrato che a onerarle è stato un familiare. Scatta il “redditometro” se il contribuente non dimostra, mediante idonea documentazione, che i soldi per comprare la casa li ha messi ...
Mutuo ipotecario - Può essere finalizzato all'estinzione di debiti pregressi
La giurisprudenza di legittimità ha precisato come l'erogazione di un mutuo ipotecario non destinato a creare un'effettiva disponibilità nel mutuatario, già debitore in virtù di un rapporto obbligatorio non assistito da garanzia reale, non integra necessariamente le fattispecie della simulazione del mutuo (con dissimulazione della concessione di una garanzia per ...
Riscaldamento centrale in un condominio
Parte prima (Articoli 1117, 1120, 1121 del codice civile) - L'impianto centralizzato di riscaldamento è, a norma dell'articolo 1117 del codice civile, da ascrivere alla proprietà comune di un condominio fino al punto in cui le tubazioni si diramano nelle varie proprietà esclusive. Se non diversamente specificato, sono di proprietà ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca