Separazione giudiziale e pignoramento (parte seconda)

Se, invece, nella comunicazione ad Equitalia l'azienda indicasse anche il mantenimento di 900 euro versato mensilmente a coniuge separato e figlio e il giudice lo valutasse equivalente ad un pignoramento per crediti di natura alimentare, quanto verrebbe prelevato su uno stipendio di 1600 euro?

Nel caso ipotizzato non ci sarebbe capienza per un ulteriore prelievo a favore di Equitalia, dal momento che l'importo complessivo di pignoramenti concorrenti - per crediti di natura ordinaria (banche, finanziarie e privati), esattoriale (Equitalia e concessionarie degli enti locali) ed alimentare (coniuge separato, figli e parenti in stato di indigenza) - non può superare la metà dello stipendio netto percepito dal debitore esecutato.

Nel contesto di cui si discute, infatti, al coniuge separato viene corrisposta una cifra che già supera la metà della retribuzione netta percepita dal debitore (ed è anche il motivo in base al quale il prelievo di 900 euro, destinato al coniuge separato, non potrà essere considerato dal giudice equivalente ad un pignoramento).

14 maggio 2015 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

pignoramento stipendio

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Pignoramento di stipendi, pensioni e indennità - Tips and Tricks
A proposito di pignoramento presso terzi, ed in particolare di pignoramento di stipendi e pensioni, rispettivamente presso datore di lavoro ed INPS, forse non tutti sanno che: la pensione di invalidità è impignorabile in quanto ha natura di sussidio; l'indennità di mobilità è impignorabile in quanto ha natura di sussidio; ...
Pignoramento » Crediti alimentari e altri limiti di pignorabilità
Non tutti i crediti possono essere liberamente disposti al pignoramento. Infatti, l'articolo 545 del codice di procedura civile, ed alcune disposizioni contenute nelle leggi speciali fissano i limiti oggettivi del pignoramento dei crediti nell'espropriazione presso terzi. La disciplina normativa, apparentemente chiara, presenta invece, anche in seguito ai reiterati interventi della ...
Equitalia » Valido il fermo amministrativo e il pignoramento dei contributi pubblici
Equitalia: si al fermo amministrativo e al pignoramento semplificato sui contributi pubblici ottenuti dall'azienda debitrice. Equitalia può spiccare il fermo amministrativo e il pignoramento semplificato sui contributi pubblici ottenuti dall'azienda debitrice. Ciò perché la speciale procedura non concerne un rapporto fra privati ma fra amministrazione e società. Questo, riassunto brevemente, ...
Pignoramento stipendi e pensioni depositati su conto corrente » Equitalia non può farlo su ultimi accrediti
Equitalia non può effettuare il pignoramento dell'ultimo stipendio o pensione » Il decreto del fare L'ultimo emolumento del rapporto di lavoro o di pensione non può essere congelato dall'agente di riscossione dello Stato (equitalia) con il pignoramento presso terzi. Lo stop ai pignoramenti di Equitalia riguarda solo le somme depositate ...
Pignoramento e limiti » Crediti e altri beni impignorabili
La legge parla chiaro e secondo l'articolo 545 del codice di procedura civile, per fortuna, esistono dei limiti al pignoramento. Ciò, allo lo scopo di garantire al debitore/consumatore almeno il minimo vitale per la propria dignità e sopravvivenza. Ma quali sono i beni che, secondo la normativa vigente, non possono ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca