Segue minaccia di pignoramento da finanziaria creditrice

Non essendo sposato non posso fare l'assegno di mantenimnento, forse lo passo fare a qualche parente stretto?penso di no.

Mi sembra di aver capito che se faccio la cessione di un quinto ad un'altra finanziaria (1.300 di stipendio,cedo 260) rimane quindi una capienza di 1.040 dove le finanziarie creditrici mi possono pignorare un'altro quinto su 1.040 pari a 208 (la prima che arriva e poi le altre) mi rimane quindi 1.300 - 260 -208=832 dagli 832 tolgo affitto,luce,metano,rifiuti,riscaldamento=mi rimangono circa 200 €, per sopravvivere.

A questo punto forse per non finire sulla strada non pago più nulla? Ho cercato sul sito ma non sono riuscito a trovare nulla sui=prestiti delega, cosa vuol dire.

I seguenti beni: cucina, letto, televisione, personal computer non sono pignorabili??

Negli obblighi alimentari che vanno ad incidere sulla capienza del pignoramento vanno ricompresi anche gli assegni di mantenimento versati a favore di parenti indigenti; ma è sempre necessario un provvedimento del giudice. Lo aggiungo solo per completezza.

Sui calcoli ci siamo quasi, ma non è quello che conta in questa sede.

Il prestito delega può raggiungere un importo rimborsabile attraverso una rata pari anche al 40% dello stipendio netto mensile. In pratica, con un prestito delega che genera una trattenuta dei 3/10 ed una cessione del quinto (2/10) lo stipendio diviene impignorabile.

Il problema è che per ottenere il prestito delega occorrono due condizioni:

  1. deve esserci un accantonamento TFR compatibile con il prestito;
  2. il datore di lavoro deve dare il suo assenso. Cosa non sempre pacifica, in quanto il TFR costituisce un auto finanziamento a tasso zero per l'imprenditore;

Dopo aver subito il pignoramento dello stipendio da parte di un creditore ordinario (banche, finanziarie, privati) altri creditori della stessa tipologia devono pazientemente attendere che il rimborso sia completato, per ottenere la propria "libbra di carne".

Ma un creditore esattoriale (Equitalia) o un ex coniuge (crediti alimentari) possono ottenere pignoramenti coesistenti.

Il letto e la cucina (intesa come credenza e macchina del gas o forno elettrico) sono impignorabili. La TV, il computer ed altre amenità simili, non direttamente collegate ad esigenze di prima necessità, sono beni pignorabili.

26 aprile 2012 · Piero Ciottoli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

beni pignorabili
cessione del quinto
pignoramento
pignoramento stipendio

Approfondimenti e integrazioni dal blog

La finanziaria creditrice è obbligata, su istanza del debitore, ad informarlo entro 15 giorni circa eventuali segnalazioni inoltrate alle Centrali Rischi
Per quanto attiene l'obbligo di  informativa della finanziaria che eroga il credito, è intervenuta una interessante sentenza della Corte di Cassazione (la numero 349 del  9 gennaio 2013). I giudici, chiamati a decidere sul caso di un soggetto che si era visto rifiutare il riscontro circa l'esistenza di eventuali segnalazioni di ...
Pignoramento dello stipendio o della pensione come consolidamento debiti
Vorrei illustrarvi la mia attuale situazione debitoria alquanto complessa: praticamente ho una cessione del quinto e un prestito delega sullo stipendio.   Poi in virtù di investimenti sbagliati e bisogni economici impellenti ho stipulato vari rid bancari. Di cui tre particolarmente onerosi. Riesco a pagare facendo i cosidetti salti mortali. ...
Pignoramento dello stipendio con cessione e separazione - a volte conviene
Sono un lavoratore dipendente su cui incombono azioni esecutive promosse da Equitalia e da altri creditori. Attualmente percepisco circa 1700 euro netti al mese. Anni fa ho ceduto il quinto dello stipendio per far fronte ad una grave malattia che mi ha colpito all'improvviso (fanno tutte così) e per la ...
Pignoramento e cessione dello stipendio per agenti di commercio e rappresentanti
L'istituto della cessione del quinto del compenso da lavoro ed il relativo limite alla pignorabilità dello stesso nella misura di 1/5 sono applicabili agli agenti di commercio? In tema di espropriazione forzata presso terzi, le leggi concernenti il sequestro, il pignoramento e la cessione di stipendi, salari e pensioni dei ...
Pignoramento quinto stipendio » Anche per agenti di commercio
Non sussistono differenze tra dipendenti subordinati e parasubordinati: anche per gli agenti di commercio il pignoramento dello stipendio è valido solo nei limiti di un quinto. Gli emolumenti degli agenti di commercio possono essere sottoposti solo nel limite di un quinto e non per l'intera misura della retribuzione dovuta dal ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca

Forum

Domande