Risulto segnalato in CRIF – Ma il creditore segnalante non mi ha mai notificato una richiesta di pagamento

A seguito di richiesta di visura crif, risulta un debito per una carta di credito di 2500 euro non pagati, oltre ad altre posizioni delle quali ho raggiunto un accordo con i creditori.

La banca che ha richiesto la visura, mi ha informato che devo trovare un accordo con il creditore perché diversamente non possono concedermi il finanziamento richiesto.

Il problema è che io non ho mai ricevuto nessuna richiesta di pagamento per questa posizione, ho solo la dbt del 2015 e la segnalazione in crif è del 2016. La banca originaria mi ha comunicato di aver ceduto il mio debito a un altra banca. Cosa posso fare? Svegliare il cane che dorme?

Nel caso dovessi farlo (ho paura di non avere scelta) secondo voi potrebbe essere accettabile offrire 800 euro da pagare in 10 mesi? Perché non posso davvero pagare di più. Forse nemmeno questi.

La Decadenza dal Beneficio del Termine (DBT) è proprio una formale richiesta di pagamento in unica soluzione notificata dal creditore al debitore che, per ritardi nel pagamento delle rate, perde, per legge, ogni possibilità di dilazione.

Contattando il creditore originario potrà conoscere la società di recupero crediti cessionaria a cui rivolgersi per tentare di raggiungere un accordo a saldo stralcio ed ottenere la liberatoria da presentare alla banca.

La somma da lei indicata (800 euro a fronte di un debito originario di 2.500 euro) mi sembra congrua: per il creditore cessionario si tratterà, come si suole dire, di ‘grasso che cola’.

Attenzione però: per esperienza vissuta, temo che la banca, nonostante l’esibizione della liberatoria, poi non le concederà comunque il prestito e lei si sentirà ‘cornuto e mazziato’.

9 Settembre 2018 · Giorgio Martini

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dalla visura Crif non risulta più niente a mio carico - Sono ritornato pulito in CRIF?
Nel 2009 non pagai più alcune finanziarie con debito mai saldato: provai a fare una visura in CRIF dopo qualche anno e chiaramente risultavano tutti i debiti saldati e chiaramente quelli in sofferenza. Qualche settimana fa , dopo 10 anni dagli insoluti, ho rifatto una visura in CRIF e il risultato adesso è che non risultano posizioni a me riferibili, niente di niente. Cosa significa che sono tornato pulito in CRIF ? ...

Mi promettono la cancellazione della segnalazione CRIF a mio nome dopo sei mesi dalla regolarizzazione del debito a saldo stralcio - Posso fidarmi?
Ho un'iscrizione in CRIF per un debito mai onorato: ho trovato un'agenzia nella mia città che effettua le pratiche di cancellazione in CRIF dicendomi che se avessi pagato anche a saldo e stralcio il debito, avrebbero cancellato l'iscrizione in soli 6 mesi ed avere la possibilità di poter fare un mutuo. E' possibile? Se pago a saldo e stralcio posso poi fare mutuo o finanziamenti? ...

Visura crif - Tre posizioni debitorie chiuse a saldo stralcio ma solo una cancellabile fra due anni: perché?
Avevo tre pratiche cedute a società di recupero crediti da parte della finanziaria erogatrice a dicembre 2014: le lettere mi erano state recapitate a febbraio 2015; effettuo visura CRIF a maggio risulta data fine 15/12 e cessione. Nel mese di ottobre sono stati fatti tre stralci, nel mese di dicembre dalla visura CRIF risulta per due pratiche data fine 12/10 giorno dello stralcio e per una 15/12 mi potete illuminare in merito? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Risulto segnalato in CRIF – Ma il creditore segnalante non mi ha mai notificato una richiesta di pagamento