Risulto segnalato in CRIF - Ma il creditore segnalante non mi ha mai notificato una richiesta di pagamento

A seguito di richiesta di visura crif, risulta un debito per una carta di credito di 2500 euro non pagati, oltre ad altre posizioni delle quali ho raggiunto un accordo con i creditori.

La banca che ha richiesto la visura, mi ha informato che devo trovare un accordo con il creditore perché diversamente non possono concedermi il finanziamento richiesto.

Il problema è che io non ho mai ricevuto nessuna richiesta di pagamento per questa posizione, ho solo la dbt del 2015 e la segnalazione in crif è del 2016. La banca originaria mi ha comunicato di aver ceduto il mio debito a un altra banca. Cosa posso fare? Svegliare il cane che dorme?

Nel caso dovessi farlo (ho paura di non avere scelta) secondo voi potrebbe essere accettabile offrire 800 euro da pagare in 10 mesi? Perché non posso davvero pagare di più. Forse nemmeno questi.

La Decadenza dal Beneficio del Termine (DBT) è proprio una formale richiesta di pagamento in unica soluzione notificata dal creditore al debitore che, per ritardi nel pagamento delle rate, perde, per legge, ogni possibilità di dilazione.

Contattando il creditore originario potrà conoscere la società di recupero crediti cessionaria a cui rivolgersi per tentare di raggiungere un accordo a saldo stralcio ed ottenere la liberatoria da presentare alla banca.

La somma da lei indicata (800 euro a fronte di un debito originario di 2.500 euro) mi sembra congrua: per il creditore cessionario si tratterà, come si suole dire, di ‘grasso che colà .

Attenzione però: per esperienza vissuta, temo che la banca, nonostante l'esibizione della liberatoria, poi non le concederà comunque il prestito e lei si sentirà ‘cornuto e mazziatò .

9 settembre 2018 · Giorgio Martini

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

accordo transattivo a saldo stralcio
centrale rischi CRIF
decadenza dal beneficio del termine (DBT)

Approfondimenti e integrazioni dal blog

CRIF EURISC – Centrale Rischi Intermediazione Finanziaria
Fra i SIC privati assume una importanza rilevante la crif (Centrale Rischi Intermediazione Finanziaria), nota anche come EURISC. CRIF La crif gestisce un archivio dati privato (EURISC appunto)  a cui aderiscono le principali banche italiane. La crif è specializzata nella realizzazione e gestione di sistemi di referenziazione del credito, anche noti semplicemente come ...
CRIF EURISC EXPERIAN e CTC – come assumere informazioni sulle proprie posizioni debitorie
Vada sul sito cliccando sull'immagine e segua le istruzioni. Potrà così sapere se risulta inclusa fra i cattivi pagatori e procedere, se ne ha diritto (legga a questo proposito il tipo di segnalazione inoltrato dalla finanziaria), con la richiesta di cancellazione del suo nominativo. Per Experian la procedura è identica. ...
CRIF EURISC – guida alla cancellazione gratuita e senza intermediari
Chi è CRIF e quali dati gestisce Nell'articolo che segue spieghiamo chi è CRIF e quali dati dei cattivi pagatori la società gestisce. Indichiamo le condizioni che devono essere verificate perchè un cattivo pagatore abbia il diritto di chiedere la cancellazione dall'elenco CRIF. Forniamo le istruzioni su come procedere per ...
CRIF EURISC e Centrale Rischi Bankitalia – Differenze fra cattivi pagatori
Nella Centrale Rischi Bankitalia la posizione del cattivo pagatore è inserita solo a sofferenza conclamata, in CRIF i  dati dei cattivi pagatori sono visibili sin dall'inizio della sofferenza. La CRIF inoltre contiene dati concernenti  non solo  la delibera o l'erogazione di un mutuo ma anche la sua sola richiesta. L'appostazione a sofferenza ...
Segnalazione in CRIF del cattivo pagatore - legittima solo se al debitore è stato notificato il dovuto preavviso
Per la segnalazione in CRIF di una posizione debitoria è necessaria la notifica di un preavviso di iscrizione al debitore. La banca, la finanziaria o l'intermediario che abbiano erogato il prestito non rimborsato ed abbiano inoltrato a Crif le relative segnalazioni di ritardo o inadempienza, senza fornire al debitore il ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca