Segnalata alla Crif per omesso rimborso di un prestito con ultimo aggiornamento a novembre 2017 - Quando interverrà la cancellazione della posizione?

Ho chiesto la visura alla Crif, e risulto segnalata in stato di sofferenza di un piccolo prestito che ho fatto con la banca ma che dopo un periodo non sono più riuscita a pagare.

Nella visura consta che l'ultimo aggiornamento è stato novembre del 2017. Il prestito l'ho fatto nel 2010, volevo sapere se sarà cancellato dopo 5 anni dalla fine del contratto che credo ha finito nel 2015. Oppure rimarrà per sempre segnalato?

Quando non si rimborsa un prestito, la segnalazione permane per tre anni dalla data di scadenza del contratto di prestito: in pratica, tre anni dalla scadenza dell'ultima rata prevista dal piano di ammortamento.

Il creditore, però, può aggiornare la segnalazione ed allora il nominativo del debitore dovrebbe restare registrato nella Centrale Rischi degli Intermediari Finanziari (CRIF) per altri tre anni a partire dall'aggiornamento: nella fattispecie fino al novembre 2020.

Va aggiunto che il Garante per la protezione dei dati personali ha recentemente precisato (provvedimento interpretativo 438/2017) che il termine temporale massimo di conservazione della posizione debitoria (tre anni decorrente dalla scadenza del contratto di finanziamento) non può mai superare, anche per eventuali reiterate segnalazioni sullo stesso rapporto di credito, i cinque anni.

Pertanto, nel suo caso, la cancellazione della posizione debitoria interverrà, comunque, trascorsi cinque anni di permanenza in CRIF, decorrenti dalla data di scadenza dell'ultima rata di rimborso prevista dal contratto di prestito a suo tempo sottoscritto.

21 luglio 2018 · Ornella De Bellis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

centrale rischi CRIF

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Contratti di prestito - Il prestito delega
Il prestito delega (o delegazione di pagamento), è una forma di prestito personale di cui possono usufruire i lavoratori dipendenti. Tale forma di prestito è regolata dalla legge 180 del 05.01.1950 e dal DPR 895 del 28.07.1950 e successive modifiche. Per capire di cosa si tratta possiamo partire dalla cessione ...
Accesso ad internet - da giugno 2017 il cliente avrà diritto al rimborso se la velocità effettiva di navigazione risulterà inferiore a quella pubblicizzata dal provider
A partire dal giugno 2017, saranno vietate le tariffe roaming nell'Unione Europea (e nei Paesi dello Spazio economico Europeo - SEE) per le chiamate, per l'invio di messaggi di testo e per l'utilizzo di internet tramite dispositivi mobili. Intanto, a partire dal 30 aprile 2016, le maggiorazioni del roaming per ...
CRIF EURISC – guida alla cancellazione gratuita e senza intermediari
Chi è CRIF e quali dati gestisce Nell'articolo che segue spieghiamo chi è CRIF e quali dati dei cattivi pagatori la società gestisce. Indichiamo le condizioni che devono essere verificate perchè un cattivo pagatore abbia il diritto di chiedere la cancellazione dall'elenco CRIF. Forniamo le istruzioni su come procedere per ...
Estinzione anticipata del contratto di prestito e prescrizione del diritto al rimborso del premio assicurativo versato per il residuo periodo di copertura
Spesso le banche e le finanziarie, contestualmente alla estinzione anticipata del prestito, non provvedono a rimborsare al cliente il premio assicurativo per il residuo periodo di copertura non goduto, premio che era stato versato in unica soluzione dal cliente al momento della sottoscrizione del contratto di credito. Quando, dopo qualche ...
Cosa accade se il datore di lavoro non versa al creditore le trattenute prelevate dallo stipendio del debitore per il rimborso del prestito dietro cessione del quinto
Il contratto di finanziamento estinguibile mediante cessione di quote di stipendio è una tipica forma di finanziamento che consente al soggetto richiedente (il lavoratore dipendente) di disporre, in tempi brevi, delle somme di cui necessita, per poter poi restituire gli importi richiesti nel corso degli anni mediante una trattenuta mensile ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca