Seggiolini anti abbandono – Le sanzioni a chi non li possiede partiranno solo dal 6 Marzo 2020


Non sono ancora riuscito a trovare il dispositivo per il seggiolino anti abbandono: sono preoccupato perché se mi dovessero fermare con mio figlio al seguito, allo stato attuale sarei multato.

Cosa posso fare?

Slittano a marzo 2020 le nuove regole che introducono l’obbligo dei seggiolini anti abbandono nelle autovetture: oggi è in vigore una norma, scattata lo scorso mese, che prevede delle sanzioni per chi non si munisce dei dispositivi ma, grazie all’approvazione della misura contenuta in un emendamento al decreto legge fiscale, viene sospesa fino al 6 marzo 2020.

La commissione Finanze ha, infatti, approvato un emendamento al dl Fisco che rinvia al 6 marzo le multe per chi non rispetta le regole e fa salire da uno a 5 milioni gli stanziamenti previsti nel 2020 per le agevolazioni sotto forma di credito di imposta.

Via libera dunque alla moratoria per chi non installa nell’automobile il meccanismo anti-abbandono sui seggiolini per i bambini fino a 4 anni.

Ma dal 6 marzo in poi scatterà una sanzione amministrativa che va da da 81 euro a 326 euro o la decurtazione di 5 punti dalla patente.

3 Dicembre 2019 · Giuseppe Pennuto



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Seggiolini anti abbandono – Le sanzioni a chi non li possiede partiranno solo dal 6 Marzo 2020