Meglio vendere casa con ipoteca o senza?

Ho una casa di proprietà dove però non vivo sulla quale c’è un’ipoteca per multe e tasse di circa 12 mila euro: adesso, dato che sono in difficoltà, vorrei vendere la casa visto che oltre tutto è vuota e per farlo ho faticosamente messo insieme la somma.

Domanda: se vado da Equitalia e pago sono a posto e posso vendere subito o no? Devi dire all’eventuale compratore che c’era un’ipoteca anche se quando vendo è stata pagata?

Rischio qualcosa se non glielo dico?

Può vendere tranquillamente anche con l’ipoteca se nel valore di mercato dell’immobile c’è capienza per il debito maturato con Equitalia (comprensivo di spese, aggi ed interessi).

L’accordo con l’acquirente ed il corrispettivo di quanto pattuito per l’immobile sarà, dal notaio, condizionato al pagamento del debito che lei ha con Equitalia.

Se vuole può anche saldare prima i suoi conti in sospeso con l’Agente per la riscossione ed attendere che l’ipoteca sia cancellata.

Se vende dopo che l’ipoteca è stata cancellata non è tenuto a dirlo all’acquirente. Non c’è motivo, né deve.

17 Novembre 2011 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Posso vendere la mia casa con ipoteca di primo grado senza saldare il debito con il creditore ipotecario di grado successivo?
Ho un mutuo di 21 anni ancora con la banca e pago regolarmente le rate la quale banca ha un ipoteca di primo grado. Sono debitore di 37 mila euro con una finanziaria. Cosa succede se la stessa mi mette un ipoteca di secondo grado? Visto che al momento un pignoramento sarebbe inutile per la stessa. Se dovesse succedere potrò vendere la casa saldando il mutuo con la banca anche se non resta niente per la finanziaria con ipoteca di secondo grado? ...

Ipoteca secondaria e alienazione della casa ereditata dal debitore
Sto per ereditare un'immobile dal valore modesto, circa 50 mila euro, e sono debitore nei confronti di un privato per un risarcimento danni (è stata già emessa sentenza). Stavo pensando, con l'ausilio di un amico fidato munito di titolo ad hoc nei miei confronti, di far iscrivere ipoteca sull'immobile per tutto o quasi il valore dello stesso (50 mila euro) in modo da scoraggiare il pignoramento da parte del creditore. Una volta calmatesi le acque, poi vorrei vendere e cancellare l'ipoteca con i soldi della vendita che, formalmente, andrebbero al mio amico che si è prestato il quale firmerà dal ...

Ipoteca iscritta sulla casa senza che io ne sapessi nulla
Nel 1986 acquistiamo io e mio marito una casa proprietari 50/50. Nel 1992 chiediamo separazione consensuale. Nel 1996 acquisto il 50% della casa da mio marito (con regolare atto). Nel 2002 divorzio. Ieri, parlando con mio figlio, scopro che il padre ha un debito con Equitalia e che in seguito a una visura bancaria il marito risulta ancora intestatario del 50% della casa. Mi reco in banca chiedendo una mia visura e io risulto proprietaria al 100%. Successivamente mi reco al catasto faccio una ispezione ipotecaria a nome mio e a nome del mio ex marito. A mio nome risulta ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Meglio vendere casa con ipoteca o senza?