Rottamazione Ter – E’ tollerato il pagamento con cinque giorni di ritardo rispetto alla scadenza?


Vorrei conferma di tolleranza per ritardo entro i 5 giorni della rata in scadenza il 31 luglio, rottamazione Ter.

Riguardo un eventuale pagamento in ritardo, il Decreto Legge 119/2018, convertito con modificazioni dalla Legge 136/2018, ha introdotto un’importante novità a favore del debitore: infatti si prevede un massimo di 5 giorni di ritardo nel pagamento rispetto alla scadenza della rata, senza incorrere in sanzioni o perdere il beneficio della definizione agevolata.

25 Luglio 2019 · Giorgio Martini



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Rottamazione Ter – E’ tollerato il pagamento con cinque giorni di ritardo rispetto alla scadenza?