Rottamazione ter: rata non pagata entro il 31 Luglio 2019? – Ufficiale la riapertura termini per non decadere dalla rottamazione

A causa di motivi di natura economica, non ho potuto saldare la rata della rottamazione ter entro il 31 Luglio 2019, decadendo così dal beneficio della definizione agevolata.

Ho sentito dire che potrebbe esserci una riapertura dei termini per noi ritardatari.

E’ vero?

I contribuenti che hanno aderito alla Rottamazione ter entro il 30 aprile 2019 e non hanno pagato la prima o unica rata scaduta lo scorso 31 luglio 2019, possono rimettersi in regola, saldando quanto dovuto entro il 30 novembre 2019.

È quanto stabilisce l’articolo 37 del Decreto Legge 124 (Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili), pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 252 del 26 ottobre 2019.

Si ricorda che la scadenza del 30 novembre, coincidente con la giornata festiva del sabato, slitta a lunedì 2 dicembre 2019.

Anche i contribuenti che hanno aderito alla rottamazione bis (D.L. n. 148/2017) e che sono rientrati automaticamente nella rottamazione ter, beneficeranno della riapertura dei termini.

Grazie alle previsioni dell’articolo 37, anche coloro che hanno saldato la prima o unica rata oltre il termine previsto del 31 luglio, non perderanno i benefici della “rottamazione-ter” e potranno proseguire, laddove previsto, con il piano dei pagamenti.

Il bollettino di pagamento della prima o unica rata è allegato alla Comunicazione delle somme dovute, già inviata ai contribuenti che hanno fatto domanda di adesione alla Rottamazione ter entro lo scorso 30 aprile e potrà essere utilizzato per il pagamento.

Per i pagamenti, oltre al servizio Paga online, è possibile utilizzare i canali telematici delle banche, di Poste Italiane e di tutti gli altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti al nodo pagoPA.

Per informazioni e assistenza è disponibile il numero unico di Agenzia delle entrate-Riscossione (06 01 01).

29 Ottobre 2019 · Giorgio Valli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Definizione agevolata a saldo stralcio delle cartelle esattoriali - Riapertura dei termini di presentazione della domanda fino al 31 Luglio 2019
A causa di problemi familiari, non ho potuto presentare la domanda per accedere alla definizione agevolata a saldo stralcio di cartelle esattoriali: ho in corso dei debiti con l'inps e vorrei risolvere la situazione. So che c'è stata una riapertura dei termini: è vero? Qual è la scadenza? ...

Rottamazione ter delle cartelle esattoriali - Riapertura dei termini per i ritardatari?
A causa di problemi economici abbastanza importanti, non ho potuto saldare in tempo gli importi della rottamazione ter delle cartelle esattoriali entro il 31 Luglio 2019 e sono decaduto dalla definizione agevolata. Ho qualche chance di regolarizzare la mia posizione? ...

Rottamazione ter: c'è tempo ancora fino al 31 luglio 2019 - Ecco come fare
Non ho ancora presentato la documentazione per aderire alla rottamazione ter delle cartelle esattoriali: so che c'è stata una proroga e vorrei rientrare nella sanatoria. Quando scadono i termini? Qual è l'iter per accedere alla definizione agevolata? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Rottamazione ter: rata non pagata entro il 31 Luglio 2019? – Ufficiale la riapertura termini per non decadere dalla rottamazione