Roma: rimborsi abbonamenti mezzi pubblici Atac per il periodo di lockdown – Proposti dei voucher?

Ho richiesto più volte il ristoro dell’abbonamento, per il periodo non goduto, utilizzato per i mezzi pubblici Atac, nel comune di Roma: sembra che anche in questo caso non riavremo i soldi indietro ma ci saranno proposti dei voucher.

Cosa si sa?

Atac sta già provvedendo a creare un’apposita pagina web dove gli utenti potranno caricare le domande: manca solo l’ok finale nella conferenza Stato-Regioni alla procedura definitiva da attuare, valida e uniforme a livello nazionale.

Così il rimborso agli abbonamenti del trasporto pubblico, per Roma e Lazio di Atac e Cotral, saranno realtà.

L’annuncio era già partito durante l’emergenza coronavirus: a titolo di risarcimento per il periodo del lockdown che ha costretto i cittadini in casa, i ticket di bus e metro verranno rimborsati.

Sono passate settimane, non senza solleciti da parte delle associazioni di categoria, e ora finalmente l’iter, salvo sorprese, è in dirittura d’arrivo.

Però, la formula utilizzata sarà quella di voucher validi due mesi e spendibili fino a tutto l’anno 2021, che potranno o prolungare l’abbonamento esistente o essere utilizzati a parte.

Il tutto dovrebbe essere definitivo entro metà luglio.

Le disposizioni indicate dal decreto nazionale devono essere declinate per gli abbonamenti Metrebus Roma e Lazio di concerto tra Atac, Cotral e Trenitalia in sintonia con la Regione Lazio e Roma Capitale.

Entro pochi giorni il processo sarà definito e le richieste potranno essere presentate tramite la piattaforma.

7 Luglio 2020 · Patrizio Oliva

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Coronavirus: rimborso abbonamento mezzi pubblici non utilizzato durante lockdown - Quali sono le novità?
Vorrei sapere se è possibile ottenere un rimborso per chi, come me, possiede un abbonamento annuale per il trasporto con i mezzi pubblici, ma non ha potuto usufruirne a causa del lockdown imposto dal governo per evitare il contagio da Coronavirus. Sapete qualcosa? ...

Mezzi di trasporto a Roma: un inferno!! - Come ottenere rimborso dall'ATAC?
Sono un romano di 29 anni, precario e senza mezzo di trasporto proprio: tra assicurazione, benzina e vari balzelli, non posso assolutamente permettermi un'automobile. Sono costretto, quindi, ad utilizzare, pagando regolarmente la tessera annuale, il disastroso servizio offerto dalla compagnia di trasporti romana, la famigerata ATAC. Tra scioperi, ritardi, chiusure anticipate, mezzi decadenti e quant'altro, sto prendendo un esaurimento nervoso. Per non parlare delle volte che sono costretto a fare tardi a lavoro. Vorrei sapere, per chi, come me, paga se c'è la possibilità di ottenere una sorta di rimborso per tutte le disavventure che siamo costretti a vivere. ...

Conservare le ricevute di pagamento per gli abbonamenti ai mezzi pubblici 2018 - Nella dichiarazione dei redditi 2019 saranno spese detraibili
Ho comprato due abbonamenti per i mezzi pubblici, sia per me che per mio figlio, che va a scuola con l'autobus: un amico mi ha detto che è possibile che sia detraibile nella prossima dichiarazione dei redditi. E' vero? In quale misura? Posso detrarre sia il mio che quello di mio figlio? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Roma: rimborsi abbonamenti mezzi pubblici Atac per il periodo di lockdown – Proposti dei voucher?